Motorola è al lavoro sul nuovo smartphone Android “Nexus Two”

La conferma ufficiale è arrivata dalla stessa società: Motorola sta lavorando ad un nuovo modello di smartphone con Google Android, il cui nome provvisorio, almeno negli ambienti tecnologici, è “Nexus Two”.

Nel dispositivo è probabile la presenza di una tastiera Qwerty scorrevole, mentre il metodo di distribuzione utilizzato
sarà la vendita diretta agli utenti. Nel frattempo, la società ha reso note le proprie previsioni per il trimestre in corso: le stime parlano di una perdita da 1 a 3 centesimi per azione, contro le proiezioni degli analisti di 3 centesimi di utile per azione.

Tale calo è da attribuire alle ingenti spese per il lancio di diversi smartphone sul mercato e ad un volume di vendite
contenuto per fattori stagionali. Il co-amministratore delegato Sanjay Jha ha commentato: “Siamo solo agli stadi iniziali della nostra trasformazione in un’azienda di smartphone, e abbiamo molto lavoro davanti“.

La ripresa dei profitti, secondo l’azienda, si verificherà solo nel quarto trimestre 2010. Motorola punta quindi molto sul nuovo modello Android: ma fa bene? Proprio in questi giorni sono stati resi noti i risultati di vendita di Nexus One, lo smartphone prodotto da Htc che si basa sul sistema operativo di Google.

Risultati molto deludenti: il dispositivo ha mancato, per la seconda volta, l’obiettivo di 20 mila esemplari venduti in una settimana, scendendo abbondantemente al di sotto delle previsioni.

Riccardo Basile