Altro che pc, il tunnel carpale è causato dal sesso

Ad ipotizzare quanto segue è stato uno studio condotto in Inghilterra: secondo i ricercatori il tunnel carpale, una neuropatia dovuta all’irritazione del nervo mediano del polso, potrebbe essere causato da diversi fattori.
Per parlare in modo più semplice, tale disturbo consiste in un’infiammazione al polso provocata soprattutto dall’uso del mouse o dalle ore passate al computer, rendendo complicati anche i movimenti più normali.
Ma dopo tale studio è emerso che la causa non sarebbe solo l’uso prolungato del pc, ma anche il sesso; se riflettete bene, il tunnel carpale è causato da traumi per i movimenti ripetuti. Quindi tutto ciò comprende anche il sesso.

Ma attenzione a non cadere anche voi nel tranello; appresa la notizia la domanda più ricorrente potrebbe essere “Ma quindi anche l’autoerotismo è una causa?”.
Sfatiamo prima di tutto il concetto che l’autoerotismo possa rendere ciechi o calvi, come dicono le credenze popolari; inoltre non può essere considerato imputato per quanto riguarda i problemi correlati al polso.
Tutto quello che provoca un aggravarsi della situazione sarebbe solo una questione di amplesso e di durata: più a lungo si rimane fermi in una posizione e più aumentano i possibili traumi al polso.
“I rapporti sessuali possono spiegare l’aumento del tasso di incidenza complessivo di sindrome del tunnel carpale visto negli ultimi anni, dal momento che è l’attività più praticata che utilizza entrambe le mani insieme”, commentano i ricercatori.

Alessandra Battistini