“Baciami ancora” è nelle sale. Arrivano le prime dure critiche, dubbi della Mezzogiorno confermati

Arrivano le prime critiche, e quindi le prime delusioni del film uscito ieri in tutte le sale chiamato” Baciami Ancora” il film di Gabriele Muccino è il sequel “L’Ultimo Bacio”.

La critica nei confronti  di Muccino è stata molto dura e accusa di aver profondamente rovinato il ricordo del  L’ultimo Bacio lasciato dieci anni fa. Giovanna Mezzogiorno quindi aveva ragione, la nuova pellicola del famoso registra ha trasformato la storia di tutte le storie d’amore in una storiella, rendendola difficile da capire e anche un po’ irreale.

La vita dei protagonisti è stata totalmente stravolta perdendo quel misto di amore e realtà rendendo il tutto  molto più pesante e di difficile comprensione, per quanto la vita dei protagonisti sia cambiata è comunque necessario aver visto la prima parte cosi da poter dar senso a quelli che appaiono come storielle tra 13enni.

Dai  primi incassi si può anche capire che c’è stata un evidente resistenza dei spettatori che non hanno affollato fin da subito le sale per assistere alla prima uscita, come magari è accaduto precedentemente per le altre produzioni del famoso regista, sarà  che la concorrenza anche di altri film a livello internazionale sta rendendo più difficili gli incassi ma Gabriele Muccino si è già promesso che farà un altro film con gli stessi attori.

 Marco Farci