Il sabato di Amici (6): “Grazia vuole passare per vittima!”

Dopo l’esibizione di Grazia, la ragazza si trova a rispondere alle critiche del pubblico. Un ragazzo in particolare crede che dietro alcune scelte della ballerina, ci sia la volontà di passare come vittima di Alessandra Celentano.

Il ragazzo del pubblico accusa Grazia di aver scelto il pezzo di Garofalo per creare una polemica con la Celentano, aumentando i voti del pubblico da casa impietosito. La ragazza nega, dicendo che se così fosse anche Borana trarrebbe vantaggio dalle critiche di Villanova.

‘Bologna’ non è convinto e tira in ballo Michele Villanova, accusandolo di straparlare, il maestro difende il suo lavoro. È ad Amici per insegnare e lo fa nel modo che ritiene più opportuno. Grazia torna al suo posto, Maria presenta un ospite speciale.

È in studio, per presentare il suo primo album da cantante, Federica Camba, l’autrice di alcuni tra i pezzi più di successo dei ragazzi di Amici. In particolare di Alessandra Amoroso visto che la Camba è autrice di Immobile, Senza nuvole ed Estranei a partire da ieri. A mio sindacabile giudizio, meglio come autrice che come cantante.

Si passa a Michele che balla Feeling good insieme a Martina. Anche lui, seppur più indietro rispetto a Stefano è destinato, per i professori, a fare grandi cose. Ma non c’è il tempo di sentire il pubblico, tocca ad Emma che canta il nuovo successo di Gianna Nannini e Giorgia. Esibizione molto partecipata e quindi un po’ imprecisa, comunque buona prova. Dopo la pubblicità Stefanino canta, suonando il piano, Havent’ met you yet di Michael Bublè. Stona abbastanza, forse esagera con il falsetto. In realtà anche se lui suona, in sottofondo c’è la base che forse lo disturba un po’.

C’è tempo solo per i saluti, l’appuntamento con Amici e l’attesissima terza sfida serale è per domani sera dalle 21.30 su Canale 5.

S. Al.