La Juve ha già scelto Benitez per la prossima stagione

Secondo quanto rivela Repubblica nella versione on line, il club bianconero avrebbe già scelto l’allenatore per la prossima stagione. E non è il neo tecnico Alberto Zaccheroni. La scelta è ricaduta su Rafa Benitez, attualmente sulla panchina del Liverpool. Sarà lo spagnolo a guidare la rifondazione della Juventus. Scartate le ipotesi Hiddink, considerato troppo caro, e quella Prandelli, che difficilmente si muoverà da Firenze, il tecnico viola era la prima scelta di John Elkann.
Il presidente Blanc ha già definito l’accordo con Benitez, lo scoglio da superare resta il contratto che lega il tecnico spagnolo al club inglese fino al 2014.
Già domani, gli avvocati della socièta bianconera cercheranno di definire un accordo con la proprietà del Liverpool che accontenti tutti – Blanc non è disposto a pagare penali per liberare Rafa -. Una missione, quella dei legali, possibilissima, visti i cattivi rapporti tra l’allenatore e i vertici del club di Anfield. Spesso, negli ultimi mesi si è parlato di un possibile esonero di Benitez, esonero che però non è arrivato perchè costerebbe troppo alla società, che non naviga certo in acque tranquille.
La Juventus così potrebbe liberare il club inglese dal tecnico spagnolo, che con i Reds ha vinto una Champions League nel 2005 battendo in una finale incredibile il Milan, ma non ha mai vinto un campionato Oltremanica. Tant’è che Josè Mourinho, nel 2007, quando era ancora alla guida del Chelsea, non si lasciò scappare una battuta sul tecnico rivale: “Io adesso non lavorerei più se non avessi vinto un campionato negli ultimi tre anni”. Nel frattempo, gli anni sono diventati sei.?

Miro Santoro