Calciomercato, Inter: Ledesma a un passo, salta Manuel Fernandes

Cristian Ledesma, 27 anni: dalla Lazio all'Inter nelle prossime ore?

La trattativa tra la Lazio e l’Inter per Cristian Ledesma, che nei giorni scorsi sembrava ormai congelata, si è improvvisamente riaperta. Il presidente biancoceleste Lotito preferisce evidentemente monetizzare adesso, consapevole del fatto che il centrocampista argentino, il cui contratto scade nel giugno del 2011, non rinnoverà mai con la Lazio dopo le ultime vicende che lo hanno portato a rivolgersi al Collegio arbitrale del Coni.

Moratti, dal canto suo, si trova a dover comunque acquistare un giocatore di centrocampo, dopo che è sfumato l’acquisto di Manuel Fernandes: il centrocampista portoghese del Valencia, infatti, non ha superato le visite mediche, probabilmente a causa di una frattura al perone subita lo scorso aprile.

L’accordo tra le due società sembra si sia trovato sull base di 8 milioni di euro più la comproprietà di un giovane nerazzurro. In un primo tempo si era parlato di Stevanovic, ma i due club non hanno trovato l’accordo. Alla Lazio è stato offerto anche Obi, ma per il momento i due presidenti hanno preferito aggiornarsi a domani per decidere sul da farsi.

“Adesso stiamo chiacchierando fra di noi – ha detto Moratti riferendosi al collega Lotito – per cercare di capire se tutto è a posto. È chiaro che Mourinho abbia delle esigenze, e che per la sua professionalità punti al massimo. La società non gli ha mai fatto mancare nulla e cercheremo di fare in modo che sia così anche questa volta”.

Anche il procuratore di Ledesma, Vincenzo D’Ippolito, ha fatto capire che la trattativa sembra essere ormai in dirittura d’arrivo: “I due presidenti ne stanno riparlando – ha spiegato – . Ci sono molte possibilità che la trattativa venga chiusa nelle prossime ore. Lotito ha capito che doveva abbassare la sua richiesta, anche perchè la proposta dell’Inter era difficile da rifiutare”.

Pier Francesco Caracciolo