“Amici” resoconto puntata (01-02-2010 prima parte). Stefanino deve lasciare la scuola

La terza puntata di Amici, come già sappiamo, è stata vinta dalla squadra dei Blu. I ragazzi hanno raccolto il 52% delle preferenze del pubblico da casa contro il 48% dei rivali della squadra dei Bianchi.

Il montaggio della striscia pomeridiana, ci mostra il risultato finale, dopo tre ore di sfida. Per la seconda volta dall’inizio del serale sono i Blu che portano a casa la vittoria e obbligano i Bianchi a perdere un altro elemento del team.

Il primo nome fatto dai ragazzi è quello di Stefanino. Il cantante è chiamato da Maria a vedere la classifica di gradimento: anche questa volta saranno salvi i cinque ragazzi preferiti dal pubblico.

Il cantante calabrese è ottavo, bisognerà dunque ricorrere al giudizio dei professori per saper se potrà continuare il suo percorso all’interno della scuola. Il verdetto appare però scontato: i professori non avevano ritenuto Stefano all’altezza del serale, e lui ci si è ritrovato solo in seguito al ripescaggio dovuto alla rinuncia di Davide Flauto. È la stessa Maria che non crede in un salvataggio da parte della commissione, infatti, nell’attesa del verdetto chiede di mostrare la classifica di gradimento. Arrivano i bigliettini che confermano le previsioni fatte: Stefanino deve lasciare la scuola.

Giusto il tempo di salutare e ringraziare tutti per la bellissima esperienza e la terza puntata finisce.

Fuori dalla diretta, dopo aver salutato i compagni, Stefano dimostra di lasciare il programma in tranquillità, senza gli strascichi polemici che erano seguiti alla sua prima esclusione dalla rosa dei ragazzi ammessi alla fase finale: “ Me lo aspettavo, ma va bene così. Per me è stata una vittoria andare al serale, ed è normale che i professori non mi abbiano salvato. Ora che sono fuori continuerò a fare musica, quindi l’unica cosa che m mancherà saranno i miei compagni”.