Calcio, Juventus – Benitez fa dietrofront: “Mai parlato coi bianconeri”

Rafael Benítez, 49 anni

Non più tardi di venerdì scorso, durante la presantazione alla stampa di Alberto Zaccheroni, il vice direttore generale della Juventus Roberto Bettega era stato chiaro sulla possibilità di ingaggiare Rafa Benitez come successore di Ferrara a campionato in corso: “Benitez? Non ho il piacere di conoscerlo personalmente – aveva chiarito Bettega – e questa è la risposta più esauriente. Da quello che ho letto sui giornali, l’allenatore spagnolo è legato per i prossimi 4 anni al Liverpool e ha una situazione contrattuale complessa e ben strutturata. Sarebbe stato difficile portare via un tecnico del genere in così poco tempo, non trovate?”.

La risposta di Bettega non ha però fugato i dubbi della stampa a proposito della possibilità di ingaggiare il tecnico spagnolo a giugno. Secondo quanto riportato nei giorni scorsi sia dai quotidiani italiani che da quelli inglesi, Benitez avrebbe dovuto incontrare nella giornata di oggi proprio i dirigenti bianconeri per discutere di un suo passaggio nella prossima estate alla corte di Madama.

Le voci si erano poi fatte sempre più pressanti quando Benitez, interpellato a proposito, non aveva negato la possibilità di un futuro sulla panchina della Vecchia Signora, dichiarandosi anzi onorato dell’interesse di una squadra prestigiosa come la Juventus nei suoi confronti.

Questa mattina, però, il Liverpool ha fatto sapere attraverso un suo dipendente di essere pronto a denunciare i bianconeri all’Uefa se le voci circolate fossero risultate vere: “Se chiunque, in nome e per conto della Juventus, avesse davvero contattato Benitez senza il nostro permesso, avrebbe contravvenuto ai regolamenti internazionali. Come società abbiamo quindi ritenuto doveroso inviare una cordiale lettera alla Juventus avvertendola che, se tale approccio venisse confermato, saremmo pronti a rivolgerci alla Uefa per denunciarne il comportamento scorretto”.

Dal canto suo Rafa Benitez, sotto la pressione del suo club, ha voluto chiarire la situazione attraverso il sito ufficiale del Liverpool: “Contrariamente a quanto pubblicato dalla stampa italiana in questo fine settimana, ci tengo a precisare che non ho alcun accordo con la Juventus e che non ho avuto né avrò incontri con la Juve o i suoi emissari né con altri club. Ho un lungo contratto che mi lega al Liverpool e perciò non posso che ripetere quello che ho già detto venerdì scorso, ovvero che sono felice di stare qui e che sono concentrato esclusivamente sul mio lavoro”.

Pier Francesco Caracciolo