Home Spettacolo Tributo a Michael Jackson ai Grammys 2010: ecco il video

Tributo a Michael Jackson ai Grammys 2010: ecco il video

Nonostante la prematura scomparsa, il re del pop Michael Jackson continua ad occupare le prime pagine dei giornali e il suo nome risuona ovunque si parli di musica. D’altronde è impossibile dimenticare l’uomo che ha segnato la storia, non solo per le sue grandi doti di cantante e ballerino, ma come personaggio dall’enorme carisma, capace di animare le masse come davvero pochi sano fare.

Ieri si è tenuta al Staple Center di Los Angeles la 52 edizione dei Grammy Awards, i cosiddetti Oscar della Musica, cerimonia che vede ogni anno premiati gli artisti del panorama internazionale che maggiormente si sono distinti per il loro operato.

Serata come sempre dai toni elevatissimi, sia per gli ospiti presenti, sia per le performance a cui si è assistito.

Ma, oltre alla super premiata Beyoncè e alla promessa Taylor Swift, grande protagonista della kermesse è stato proprio lui, Michael Jackson.

Prima i due figli maggiori, Paris e Prince hanno ritirato il premio alla carriera in vece del papà, poi il gran finale con un tributo al celebre artista che ha visto salire sul palco nomi del calibro di Carrie Underwood, Celine Dion, Jennifer Hudson, Smokey Robinson e Usher, regalando attimi di intensa emozione.

Ecco le parole dei due piccoli eredi.

Prince:”Innanzitutto, vorrei ringraziare Dio per aver vegliato su di noi negli ultimi 7 mesi, e il nonno e la nonna per il loro amore e supporto. Vorrei ringraziare anche i tantissimi fan. Nostro padre vi amava immensamente proprio perchè voi eravate sempre lì per lui. Lui si è sempre preoccupato dei problemi che affliggono il pianeta e l’umanità intera. Con il suo lavoro e dedizione ha aiutato molte associazioni umanitarie elargendo cospicue donazioni.. Il messaggio che trasmetteva con le sue canzoni era semplice: Amore, e noi continueremo a diffonderlo  e ad aiutare il mondo. Grazie, ti vogliamo bene papà”.

Paris: “Papà avrebbe dovuto essere qui. Avrebbe dovuto esibirsi. Grazie papà, ti vogliamo bene!”.

Di seguito il video ddel tributo al grande Michael.

Domenica Nolè