Asia Morante: ‘ voglio fare Chiavatar ‘

Tinto Brass : “Girerò il primo film erotico in 3d della storia del cinema. S’intitola ‘Chi ha ucciso Caligola?‘ ma in molti l’hanno già ribattezzato ‘Chiavatar‘”. “Chiavatar” è infatti un soprannome legato al campione d’incassi della categoria 3D Avatar, ed in merito alla pellicola di Brass Asia Morante è già in pole position: “Voglio far parte del cast di Tinto spiega l’attrice hard al Tgcom, ed aggiunge: “Sono stata contattata per il remake di Scarface“. “Ho girato la richiesta a Tinto Brass e vorrei che mi dicesse sì per far parte del suo film. Non ho visto molte sue produzioni, ma mi piace molto il suo lato ironico e anche il modo di lavorare e parlare alle attrici”.

Asia ha anche assistito alla proiezione dello stesso Avatar, e ne è rimasta entusiasta: “Lui è costretto nella vita reale sulla sedie a rotelle mentre, grazie, al suo Avatar può amare liberamente la sua donna. Credo sia un messaggio importante e positivo”. Una storia d’amore dove un uomo grazie ad una sua proiezione virtuale raggiunge obiettivi che vanno oltre le sue reali capacità, e sembra che questa storia abbia colpito molto la Morante che di obiettivi ne ha parecchi.

Tra questi uno è quello di collaborare con uno dei suoi idoli in un film dai toni divertenti, ovvero Leonardo Pieraccioni: “Farei carte false per lavorare con lui”. Mentre a quanto pare è stata contattata per girare un un film serio di cui però non svela nulla a parte il fatto che sia una  “bella e grossa produzione. Un amico di Milano mi ha messo in contatto con questo regista che sembra stia pensando seriamente di coinvolgermi per il remake di Scarface (film del 1983 scritto da Oliver Stone e diretto da Brian De Palma)”.

L’attrice è molto amica del collega Trentalance che è prodigo di dritte e consigli utili : “Franco è ormai un fratello per me. Mi consiglia sempre di valutare attentamente le proposte e pensarci su due volte”.

P.B.