Calcio, Cambi nella lista Uefa per il Milan: c’è anche Beckham

E’ ora di cambiamenti in casa Milan: novità nella lista dei giocatori per la Champions. Entra Beckham che orami è diventato l’uomo di Gennaio per i rossoneri;  ma il giocatore inglese non è l’unica novità: nella lista A infatti c’è posto anche per Daniele Bonera e Giuseppe Favalli. Fuori dalla lista restano il gigante difensore rossonero Onyewu  che è ancora alle prese con un lunghissimo infortunio; per motivi di mercato è fuori dalla lista Marco Storari: il portiere non vestirà più ma la maglia rossonera perchè adesso è un giocatore della Samp di Del Neri. E l’ultimo a non far più  parte della lista A è il brasiliano Pato. Ha acquisito ormai infatti i requisiti per essere iscritto nella lista B.

La squadra allenata da Leonardo si prepara quindi a continuare il suo cammino in Champions con questi nuovi giocatori. Il 16 febbraio i rossoneri affronteranno il Manchester United: li aspetta una prestazione ad altissimi livelli per poter proseguire il cammino europeo. La squadra di Ferguson è attualmente seconda nel campionato inglese subito dopo il Chelsea di Carlo Ancelotti  e ha tutte le intenzioni di vncere contro il Milan.

I rossoneri stanno vivendo un momento particolare è inutile negarlo. Dopo la sconfitta nel derby qualcosa è cambiato soprattutto dal punto di vista psicologico. Bisogna ritrovare la forza di qualche settimana fa per ripartire sia in campionato che in Europa.            Leonardo dichiara:” E’ stata una settimana non semplice“. Il pareggio contro il Livorno compluca un pò le cose ma non allontana totalmente il Milan dalla possibilità di vincere lo scudetto. Per quanto riguarda la Roma che ha raggiunto il Milan a quota 41 e il  Napoli che è sempre più vicino il tecnico dice: “La classifica è sempre stata corta , e per essere lì tutte e tre le squadre hanno avuto strisce importanti così come periodi di calo: alla fine resterà così in alto chi avrà più continuità“.

In attesa dei ritorni di Pato, Nesta e Oddo Leonardo confida nell’ennesimo acquisto brasiliano Mancini.

 

Filomena Procopio