Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo San Marino: Gatti sostenuto dal governo

San Marino: Gatti sostenuto dal governo

“Il governo non vacilla per una denuncia di Selva”, è questo il commento del segretario di stato alle finanze di S. Marino dopo aver ricevuto una rogatoria in seguito ad una denuncia di  Alvaro Selva.

L’accusa consiste “in concorso morale e materiale per avere incolpato falsamente del reato di introduzione nello Stato di un ordigno tattico, o parti di esso, compresi dieci chili di uranio arricchito per uso bellico destinato a costruire ordigni terroristici”.

Rimane pacato Gatti dopo aver spiegato che la questione consiste solo in una “ennesima denuncia dell’avvocato Alvaro Selva, che si e’ sentito calunniato” e aggiunge di aver già mobilitato i suoi legali per rimediare all’accaduto. Intanto l’intero governo di San Marino si chiude in difesa di Gatti, con l’intenzione di sostenerlo.

Il segretario alle finanze dichiara della possibilità di far ricorso ad una  denuncia sulla questione avvalendosi del diritto ne bis in dem, per il quale nessuno può essere giudicato sullo stesso reato per due volte, ma, aggiunge,” un politico deve assumersi le sue responsabilità”.

Samy Dawud

Comments are closed.