Home Spettacolo Scuola: a Trento in aula solo con pantaloni che coprono le mutande

Scuola: a Trento in aula solo con pantaloni che coprono le mutande

La decisione di Italo Panchieri, preside di una scuola media di Trento, sarà sicuramente destinata a far discutere. Il capo d’istituto infatti ha emanato una nuova disposizione, con la quale viene fatto divieto agli alunni di indossare nella scuola i molti diffusi pantaloni oversize a vita tanto bassa da far scoprire le mutande. Il motivo della decisione è da ricercare nell’esigenza di un maggior decoro nel vestiario indossato a scuola, contrastando la moda delle mutande (che molto spesso significa marche e celebri griffe) in bella mostra. Il provvedimento non dovrebbe essere solo una provocazione pubblicitaria, visto e considerato che gli studenti e le studentesse che non si dovessero attenere alla decisione, saranno passibili di provvedimenti disciplinari, come la sospensione. Della decisione sarebbero stati informati anche i genitori degli iscritti alla scuola media, in modo tale da coinvolgere anche le famiglie in questa svolta all’insegna del decoro. La circolare inviata ai genitori avrebbe quindi l’obiettivo di informare madri e padri degli alunni e al tempo stesso, di invitare le famiglie ad un maggiore controllo alla luce della nuova misura disciplinare.

Anche se per ora non c’è notizia di reazioni nè da parte degli alunni, nè tantomeno da parte delle famiglie, è molto probabile che nei prossimi giorni questa decisione farà continuare a parlare di sè. Gli argomenti sul piatto del resto non mancano proprio: da un lato la giusta esigenza di libertà nel vestire, dall’altro l’altrettanto sacrosanta necessità che nelle aule si mantenga un certo decoro. Il provvedimento “dall’alto” può essere lo strumento più appropriato per garantire questo equilibrio? La domanda sarà l’interrogativo centrale dei prossimi giorni. Per la cronaca, la città di Trento non è nuova a questo genere di iniziative: l’anno scorso infatti, la dirigente dell’istituto superiore Tambosi, aveva messo al bando minigonne troppo mini e pantalocini corti. Allora le polemiche non mancarono.

E. l.

Comments are closed.