Home Spettacolo Gossip Zac Efron diventa agente segreto in “Fire”

Zac Efron diventa agente segreto in “Fire”

Lo Zac Efron a cui per anni siamo stati abituati si sta via via dissolvendo. Il ragazzino, l’adolescente idolo della squadra della scuola è ormai diventato un uomo e tale è il suo impegno a livello cinematografico.

Dopo “Me & Orson Welles”, la sua carriera subirà un’ulteriore evoluzione; lo vedremo infatti protagonista del film “Fire”, adattamento del romanzo a fumetti di Michael Bendis, pubblicato dalla Image Comics.

Nel film, che ha i connotati del thriller d’azione, Efron è uno studente al college che viene reclutato dalla CIA. Presto si rende conto che il programma in cui è stato inserito mira testare se normali cittadini possano diventare spie federali.

L’autore del libro, Bendis, è stato incaricato anche della scrittura del copione del film. Neal Moritz e David Engel saranno i produttori. Zac Efron e Jason Barrett contribuiranno come produttori esecutivi, mentre la Universal Pictures ha ottenuto i diritti alla distribuzione del film.

Doppio impegno quindi per il rubacuori di High School Musical che ha già dato prova in diverse occasioni di essere straordinariamente duttile, nonché un infaticabile lavoratore.

Non è stato ancora scelto un regista per la pellicola la cui uscita è prevista nel 2012.

Intanto Zac e la sua dolce metà Vanessa  Hudgens, dopo aver partecipato alla manifestazione di beneficienza “Hope for Haiti”, faranno un bis il 4 febbraio in occasione del concerto “Help for Haiti with George Lopez and Friends” sul palcoscenico del Nokia Theatre Los Angeles.

Domenica Nolè

Comments are closed.