Home Sport Calcio, Cassano: “Nessun problema con Del Neri”

Calcio, Cassano: “Nessun problema con Del Neri”

Scoppia la pace tra Antonio Cassano e il suo allenatore Gigi Del Neri? Così sembrerebbe. Stamattina, Fantantonio ha dichiarato a una troupe del programma “Le Iene”, giunta al centro sportivo di Bogliasco, che non c’è alcun problema tra lui e il tecnico blucerchiato.
Cassano è sembrato di buon umore, nonostante i recenti screzi con il mister, che lo hanno portato non solo ad essere escluso per scelta tecnica nelle ultime gare di campionato, ma lo avevano avvicinato alla Fiorentina, è stato poi lo stesso attaccante di Bari vecchia a rifiutare il trasferimento quando ormai mancava solo l’ufficializzazione: “Voglio restare qui, per la gente, per i tifosi” aveva dichiarato domenica scorsa prima della gara interna contro l’Atalanta. Dichiarazioni che hanno scatenato i fischi della curva doriana nei confronti di Del Neri.

Niente più cassanate, dice Fantantonio alle Iene: “Quelle cose le facevo dieci anni fa, non mi appartengono più, le scelte dell’ allenatore vanno sempre rispettate”.
Gli sono state poi consegnate dall’ inviato del programma due maglie della Nazionale: una con il numero 18, che è quello indossato quando giocava in Nazionale, e una con il numero 22, che rappresenta nella smorfia napoletana il Pazzo. Un’iniziativa nata per portargli fortuna, ma Cassano ha fatto capire di non credere più in un cambio di rotta da parte di Marcello Lippi, del resto il talento barese ha già fissato la data del proprio matrimonio quando è in pieno svolgimento il Mondiale in Sudafrica.

Cassano sarà indisponibile anche la sfida di domenica prossima a Siena, causa l’infiammazione al tendine dell’adduttore e dovrebbe riaggregarsi al gruppo la prossima settimana. Nei prossimi giorni dovrebbe giungere a Bogliasco il presidente Garrone per riportare una volta per tutte la pace tra Fantantonio e Del Neri, che non si erano tanto amati nemmeno nella breve parentesi alla Roma.?

Miro Santoro