Home Sport Calcio, difficoltà Milan: parla Clarence Seedorf

Calcio, difficoltà Milan: parla Clarence Seedorf

Periodo difficile per i rossoneri di Leonardo. La squadra non trova la vittoria da tre partite dopo l’amara sconfitta nel derby.              Ecco le dichiarazioni di eedorf ai microfoni di Milan Channel:

 Brutte giornate per il Milan ultimamente c’è qualcosa che ti preoccupa?

Non c è niente che mi preoccupa bisogna solo lavorare, crederci e sognare perchè la squadra è competitiva. Questa settimana ci sono stati due momenti brutti il derby e l’ Udinese in una partita un pò starna di Coppa Italia. Il pareggio con il Livorno  è  stato sfortunato ma io guardando queste partite credo che la squadra abbia giocato coma sa fare; molto dipende anche dalla squadra che ti trovi di fronte. Non dimentichiamoci gia di tutto quello che abbiamo fatto ma continuiamo come prima senza farci influenzare dalle voci.

Realisticamente contro l’ Inter ci sono speranze?

Io dico che bisogna fare il massimo e poi fare i conti alla fine l’ Inter è la squadra da battere con una rosa incredibile che noi non abbiamo a livello di numero di giocatori. Il Milan ha dimostrato di aver un grande gruppo pronto a reagire anche dopo le sconfitte. Speriamo che questi 2 mesi ci facciano capire quanto valiamo ma sempre concentrandoci sulle nostre partite.

Striscione : Noi le idee voi i soldi , come si contrasta questa strategia?

Ognuno ha la sua mentalità  in base a identità e filosofia societaria; noi puntiamo sul gioco e sul divertimento ma non per questo  non abbiamo giocatori forti. Molte volte chi ha una rosa galattica non rende quanto dovrebbe quindi alla fine ciò che conta è la squadra.

Avete riconquistato il pubblico di San Siro?

Gli spalti sono vuoti non per noi ma forse per altri motivi.  Abbiamo dato il massimo dopo un inizio difficoltoso e abbiamo un ottimo rapporto con il nostro pubblico e speriamo di non deludere le loro aspettative; dopo la partita con il Livorno non ci sono stati fischi perchè si sono resi conto che abbiamo fatto il possibile. In questo momento la gente ha molti problemi economici ed è comprensibile che non venga allo stadio.

 A proposito di Milan -Manchester…

 L a partita sarà molto bella le due squadre si conoscono  bene. Il  Milan ha avuto la meglio piu volte in questi anni. Bisogna pensare al nostro gioco e questo farà la differenza.

Filomena Procopio

Comments are closed.