Home Sport Calcio inglese, impazzano le barzellette sul caso Terry

Calcio inglese, impazzano le barzellette sul caso Terry

Lo scandalo che ha coinvolto John Terry, la scappattella con la donna di un suo compagno di squadra, sta facendo sbizzarrire i pungenti tabloid britannici, tra pettegolezzi e nuovi retroscena che vengono a galla ormai quotidianamente. Alle barzellette, invece, ancora non ci aveva pensato nessuno, ora non mancano nemmeno quelle. I cantori del tipico humour britannico non potevano lasciarsi sfuggire la ghiotta occasione. Ecco le gag più divertenti che riguardano il capitano del Chelsea e il “povero” calciatore tradito Wayne Bridge.

“Un giocatore del Chelsea viene fermato per eccesso di velocità. Quando il poliziotto lo interroga sul perché andasse così veloce, il giocatore spiega: ‘Ho appena saputo che la macchina di Terry è parcheggiata sotto casa mia!'”.

“Dopo che Wayne Bridge ha dichiarato che non giocherà più con la nazionale finché John Terry sarà capitano, i tifosi stanno chiedendo a Terry di provarci anche con la moglie di Emile Heskey (attaccante dell’Inghilterra, ndr))”.

“Coro durante Burnley-Wigan: ‘Il solito vecchio Terry, sempre a simulare'”.

“John Terry ha annunciato di aver perso la sua fascia di capitano dell’Inghilterra. Fabio Capello gli ha detto di cercarla sotto il letto di Wayne Bridge”.

“Cosa hanno in comune Wayne Bridge e il Titanic? Entrambi sarebbero dovuti restare a Southampton (squadra in cui Bridge ha militato fino al 2003, prima di passare al Chelsea)”.

“Cosa hanno in comune Vanessa Perroncel (fidanzata di Bridge) e il palo di una porta durante una finale di Champions League? Entrambe sono state colpite da John Terry”.

“John Terry ha spiegato che non era sua intenzione finire a letto con Vanessa Perroncel. E’ solo scivolato mentre le spiegava come tirare un rigore”. Un’ altra chiara e cattiva allusione allo storico scivolone di Terry durante i calci di rigore della finale di Champions League del 2008.

Miro Santoro