Home Sport Dakar: Luca Manca può tornare in Italia

Dakar: Luca Manca può tornare in Italia

Luca Manca, il pilota sardo che lo scorso 7 gennaio era stato vittima di un grave incidente durante la sesta tappa della Dakar 2010, è pronto a tornare a casa.
Il quadro clinico dell’alfiere della Ktm a detta dei medici è sensibilmente migliorato.  
L’italiano, attualmente ricoverato all’Hospital de la Mutual de Seguridad di Santiago del Cile, ha ricevuto il via libera dai dottori, e sarà trasferito in Italia entro i prossimi due giorni.
Manca ha ricevuto il parere favorevole dei medici e potrà essere trasferito entro 48 ore”.
Queste le parole dell’equipe che ha seguito il pilota durante tutta la sua lunga degenza.
Il sassarese era rovinosamente caduto, riportando un edema cerebrale e numerose contusioni.
La situazione, al momento dell’incidente, era così grave che molti non pensavano potesse farcela.
Manca è stato tra la vita e la morte fino al 13 gennaio, data in cui è uscito dal coma farmacologico, iniziando a respirare autonomamente con progressi lenti ma costanti.
Le condizioni del pilota sono state definite dai medici responsabili buone.
Prima di partecipare alla Dakar, Manca aveva ottenuto il secondo posto assoluto nel Rally dei Faraoni in Egitto, conquistando anche l’ultima tappa.
Il centauro, ricoverato da 26 giorni e accompagnato dal padre, arriverà a Parigi con un volo di linea da Santiago per poi ripartire in direzione di Linate.

Paolo Piccinini