Home Spettacolo Film in televisione: “A time for dancing”

Film in televisione: “A time for dancing”

Questa sera, alle ore 21:00, il canale satellitare SkyCinema Family trasmetterà il film drammatico, del 2002, “A time for dancing“. La pellicola, diretta da Peter Gilbert, è interpretata da Larisa Oleynik, Shiri Appleby (già protagonista del teen drama “Roswell”) e Shane West. Il lungometraggio, ispirato a una storia vera, è tratto dall’omonimo romanzo di Davida Wills Hurwin.

Jules (Larisa Oleynik) e Sam (Shiri Appleby) sono amiche dall’età di sei anni. Ogni giorno affrontano insieme la scuola, i problemi con i ragazzi, la scelta del college e ogni pomeriggio si ritrovano, da anni, nella stessa scuola di danza a condividere la loro grande passione per il ballo. Mentre Sam ha un grande talento per la scrittura, il sogno di Jules è quello di entrare alla Julliard, la scuola di danza più importante di New York e di poter, così, diventare una prima ballerina. Ma un giorno, a seguito di alcune analisi, la ragazza scopre di essere malata di cancro: inizia così, per le due amiche, un percorso in salita alla ricerca del vero valore della vita…

La pellicola prosegue la fruttuosa scia lanciata da precedenti e più famosi film sulla danza: prende spunto in parte da”Dirty dancing”, in parte da “Flashdance”, ma soprattutto dal più recente e maggiormente imparentato “Save the last dance”. Musica e danza in sottofondo, il film tratta, però, anche tematiche molto più profonde: è una storia di divorzi e abbandoni, di rancore nei confronti di genitori assenti, di incomprensioni tra madre  figlia, di malattia e morte. E’ una storia di sofferenze alleggerita da un filo sempre saldo di profonda amicizia e da un soffio di buona speranza che proviene dall’arte, soprattutto dalla danza.

Anche la colonna sonora è adeguata allo svolgimento della vicenda: una catena di canzoni pop contemporanee, orecchiabili e piacevoli accompagna gli stati d’animo dei protagonisti. Lungometraggio carino e senza pretese. Per tutta la famiglia.

Valentina Carapella