Morgan vs Maria de Filippi

La tv è fatta da gente cattiva. Tipo la De Filippi. Cattiveria intesa come sete di potere, di numeri, di soldi e pubblicità. Un capitalismo sfrenato che ha perso di vista qualsiasi senso dell’esistere. Ha fatto cose cattive anche contro di me, lo sai? Ora che Berlusconi ha infarcito la Rai di scagnozzi, la De Filippi comanda pure lì”

Morgan inneggia contro Maria de Filippi, contro lo strapotere dei media, contro i soldi, il capitalismo e la pubblicità. Un vero paladino di un “comunismo post moderno” di cui spesso e volentieri l’ex cantante dei Blu Vertigo ama sventolare la bandiera.

Eppure durante i suoi monologhi e le sue esuberanze  che manifestava spesso durante il programma X-Factor la presenza di messaggi e break pubblicitari pagati da multinazionali regine del capitale era immensa, molto simile a quella presente nei palinsesti delle tv private.

Il cantante grazie al popolare talent show è uscito da una nicchia che lo identificava come ex cantante dei Blu Vertigo, e non come Morgan. Dopo il bagno di esposizione mediatica avuto grazie a Rai 2 l’ex cantante della band è divenuto il Morgan nazionale che tutti conosciamo; che va ospite nelle televisioni, che pubblica dischi, che va alle sfilate d’alta moda insieme a Maddalena Corvaglia e che fa concerti.

L’ enciclopedismo di cui spesso Marco Castoldi è interprete, le sue maschere ed i suoi atteggiamenti irriverenti fanno di lui un personaggio culturalmente valido, interessante ed attraente agli occhi del pubblico senza ombra di dubbio. Ma parliamo comunque di un personaggio che nonostante metta a ferro e fuoco ogni cosa con la tv ha fatto un patto di belligeranza forse, ma pur sempre un patto.

Tra Maria de Filippi e Marco Castoldi in realtà non vi sono differenze ecclatanti in quanto a finalità del loro ruolo. Tutti e due usano un mezzo potentissimo, la televisone, per creare prodotti, per vendere e vendersi con miglior profitto sotto le illuminanti leggi del marketing, che tutto modella e modifica. Si accendono i riflettori, il pubblico pigia sul telecomando ed il risultato è sempre quello:

immagini, suoni: pubblicità.

Morgan e Maddalena Corvaglia alle sfilate milanesi........

P.B.

Comments are closed.