Home Sport Calcio, Milan- Ronaldinho ” Solo bugie su di me”

Calcio, Milan- Ronaldinho ” Solo bugie su di me”

La storia infinita continua e non sembra destinata ad avere una fine. Dopo le polemiche dei giorni scorsi sulle presunte seratine milanesi di Dinho arrivano le dichiarazioni del diretto interessato. Ecco la sua verità : “Sono stato ospite di un hotel di Milano, ma non è vero che ho organizzato la festa e ancor meno veritieri sono i dettagli riportati “. Non sarebbe quindi vero tutto quello che si era capito dalle indescrezioni nelle scorse ore: niente discoteche, niente festini con gli amici e niente uscite da ragazzetti diciottenni.

“Ho lavorato molto negli ultimi mesi. Mi sembra ingiusto che vengano usate immagini vecchie per spiegare un risultato negativo e inventare una storia su di me”. Qualcuno quindi avrebbe voluto usare il giocatore rossonero come capo espiatorio per spiegare il perchè della sconfitta nel derby e per spostare su di lui l’attenzione. Ma se anche Ronaldinho avesse partecipato a questi festini notturni, una sconfitta non sarebbe comunque da attribuire  totalmente a lui.

” Mi sto dedicando col massimo impegno al progetto del Milan e lavoro molto per dare il meglio di me stesso, anche se non sempre i risultati sono positivi”. E’ sicuro però di una cosa   e cioè che “queste notizie non distoglieranno la mia concentrazione e continuerò a lavorare per offrire sempre un eccellente calcio”.   I tifosi milanisti sperano che il brasiliano ritorni al più presto il giocatore che si era visto da un pò di tempo a questa parte; quello che incanta lo stadio  con le sue magie e quello che non fa rimpiangere un altro pallone d’oro che tanto aveva fatto al Milan. Riuscirà il nostro eroe a far dimenticare quello che è successo nell’ultima settimana regalando magari domenica una bella prestazione ai suoi tifosi?  Lo spera Leonardo e lo sperano i suoi compagni…

Un dubbio però resta: questa multa è stata pagata o non è stata pagata? Il bambino capriccioso e disobbediente è stato messo in castigo o ha avuto solo un piccolo rimprovero? Mistero… La società rossonera preferisce non svelare questi particolari e risolvere le situazioni in modo riservato.

Filomena Procopio