Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo GB: mamma scatta una foto al figlio e gli scopre un tumore

GB: mamma scatta una foto al figlio e gli scopre un tumore

Samantha Rouse, giovane mamma inglese di 23 anni, ha salvato la vita al suo piccolo Jacob di 9 mesi, grazie ad una foto. Samantha e suo marito abitano nel nord dell’Inghilterra vicino a Manchester e hanno tre bambini: Jacob di 9 mesi, Harry di 2 anni, e Phoebe di 3 anni. Come tutte le mamme Samantha è orgogliosa dei suoi piccoli e ha l’abitudine di fotografarli periodicamente per immortalarne la crescita; ebbene, proprio così si è accorta che nelle ultime foto scattate al piccolo Jacob, la pupilla del suo occhio sinistro risultava bianca.

Samantha, di professione infermiera, ha cominciato a preoccuparsi, ad avere dei dubbi che ha esternato a parenti ed amici, i quali molto seraficamente le hanno risposto che si trattava soltanto di un effetto cromatico dovuto alla luce del flash. Anche da un primo controllo medico non era emerso nulla di preoccupante ma la tenace Samantha per nulla convinta ha voluto andare fino in fondo e così ha portato il bimbo all’ospedale Hull Royal (a circa 100 chilometri da Manchester) per una visita specialistica, che purtroppo ha evidenziato la presenza di un retinoblastoma, una forma tumorale maligna che colpisce un bambino ogni 20mila, e si manifesta nei primissimi anni di vita.

Gli esami clinici hanno confermato che l’occhio sinistro era completamente compromesso e che il tumore si stava sviluppando anche in quello destro. Jacob è stato immediatamnete sottoposto ai protocolli medici del caso che comprendono anche sedute di chemioterapia. Secondo i sanitari che l’hanno in cura ci sono buone possibilità di dichiararlo fuori pericolo tra breve e anche di salvare il suo occhio. Il retinoblastoma è un tumore che a volte ha anche forme ereditarie, motivo per cui i coniugi Rouse hanno chiesto ed ottenuto che anche gli altri due figli venissero controllati accuratamente. E’ risultato che Harry, il secondogenito della coppia, è completamente sano, mentre il promogenito Phoebe dovrà sostenere ulteriori esami più approfonditi, in quanto gli sono state riscontrate alcune macchioline bianche nella retina.

«È un bambino sereno e felice», dice Samantha a proposito di Jacob, «mai avrei pensato fosse gravemente malato», così è iniziato il suo racconto in una intervista che ha rilasciato al quotidiano Daily Mail. Attraverso le pagine del giornale Samantha Rouse ha voluto sensibilizzare ed allertare le madri, pregandole di non sottovalutare la salute dei loro figli ed in caso di dubbi le ha invitate a fare controllare gli occhi dei bambini da validi specialisti. Ha chiuso l’intervista ricordando a tutti che che la retinoblastoma è una forma tumorale superabile nel 95% dei casi, soprattutto se scoperta all’inizio.

Valeria Panzeri