Home Sport Mosca contro Mourinho: “Ridicolo e ignorante”!

Mosca contro Mourinho: “Ridicolo e ignorante”!

Quella di ieri durante il match di Coppa Italia è solo l’ultima delle polemiche con protagonisti assoluti Mourinho e Balotelli. Sul caso è intervenuto anche il noto giornalista tv Maurizio Mosca. Che non ha dubbi sulla questione, sia nello specifico, che in generale: ha ragione l’attaccante di origine africana.

“La smetta di perseguitare Balotelli – dice Maurizio Mosca. – Ormai è una specie di fissazione. Basta un piccolo errore e lo sostituisce. Mercoledì sera ha proprio esagerato. Balotelli aveva ispirato l’1-0 di Milito e si era dato da fare né più né meno degli altri. Mou l’ha messo fuori senza un motivo valido. Dopo uno scontro con Natali, SuperMario, dolorante, non è rientrato a difendere. Apriti cielo: entra Motta, esce Balotelli buttando per terra i guanti. Lì abbiamo scoperto che, nella sua presunzione, Mou si è eretto a esperto di oculistica. Ha detto: “Tutti i problemi si dimenticano quando i compagni sono in pericolo. Specie se si tratta di una lentina persa. Se gli faceva male l’occhio, prima doveva difendere e poi andare all’ospedale. Anche se ha perso la lente, avrebbe dovuto fare il proprio dovere”. Ridicolo e incosciente.”

Mosca riporta le dichiarazioni del professor Pietro Gonnella, prestigioso oculista dell’ospedale San Paolo di Milano e, tra l’altro, tifoso dell’Inter: “Mourinho ha parlato a vuoto. La caduta di una lente, soprattutto per un atleta che deve muoversi per il campo, toglie il senso della profondità e causa sbandamento e vertigini. Si vede insomma tutto in maniera confusa. Un calciatore, nel caso specifico, comincia a svirgolare i colpi. Per tutto questo, Balotelli non ce l’ha fatta a tornare in difesa come avrebbe voluto il portoghese”.

“Impara, caro Mou, prima di fare dichiarazioni avventate – scrive Mosca. – Comportandosi così, Mou mette alla berlina Balotelli. Davanti al pubblico e a milioni di telespettatori”.

Il giornalista conclude con l’ennesimo affondo al tecnico nerazzurro: perché non se la prende anche con Maicon, che pur essendo un difensore rientra ancora meno di Balotelli? Già, perché?

 

Comments are closed.