Home Spettacolo Gossip Tiger Woods, l’amante confessa: “15mila dollari ad incontro”

Tiger Woods, l’amante confessa: “15mila dollari ad incontro”

Tiger pagava bene non solo le prestazioni, ma contribuiva pagando voli, gioielli, e regali; ieri sera al Chiambretti Night è andata in scena l’intervista con l’amante numero 13 di Tiger Woods, la modella Loredana “Jolie” Ferriolo.
“Il mio tempo era denaro, alcuni rapporti erano a pagamento. Con il mio lavoro capita di conoscere le celebrità e alcune pagano per averti”, ha dichiarato l’amante del campione del golf.

La biondona invitata in studio ha posato anche per Playboy, prima di diventare una sorta di escort di lusso, titolo che lei non ama: “Woods mi pagava per la discrezione. Era una sorta di transazione commerciale, un onorario di presentazione. Mi mandava gli sms dove dovevamo incontrarci. Mi portava in aereo in posti diversi. Il nostro rapporto è durato molti anni. Gli piaceva che fossi italiana, mi diceva che gli piacevo proprio per quello. Mi comprava regali e gioielli. Non sapevo chi fosse quando ci siamo incontrati: è un bell’uomo. Ha mandato avanti la sua guardia del corpo dicendomi che voleva conoscermi. Era nel contempo un rapporto d’amore e di interessi. Forse finirò all’inferno per questo…”

La donna pare che voglia andare fino in fondo e sfruttare questo suo “successo” mediatico, pubblicherà infatti un libro dove svelerà ulteriori dettagli in merito ai suoi incontri compresi tutti i retroscena. Esattamente come colei che l’ha preceduta sulla poltrona del palco del Chiambretti Night, l’amante numero 6 Cori Rist, Loredana conferma che “Woods era un porco per tutte le ragazze con le quali è andato a letto”.

Alessandra Battistini