Home Spettacolo “Amici” resoconto puntata (05-02-2010 ultima parte). Chi nominiamo?

“Amici” resoconto puntata (05-02-2010 ultima parte). Chi nominiamo?


Come hanno fatto i loro avversari, anche i Blu, iniziano a pensare a quali nomi fare in caso di vittoria. Se tra i Bianchi l’idea più in voga è quella di ‘far fuori’ i pezzi grossi, i Blu sembrano voler privilegiare i rapporti umani e le valutazioni sul talento.

Enrico intanto introduce il discorso nominabili. Il cantante ha ben chiaro chi non si farebbe scrupoli a ‘buttare fuori’ e chi vuole proteggere: “Se fossi in Pierdavide sarei tentato di nominarmi. Ma io a lui non lo farei mai. Io nominerò Michele e, se servirà, poi Emma. Grazia no perché è la ragazza di Pierdavide”.

Gli fa eco Loredana, che tira fuori il nome tanto atteso, lasciandoci il dubbio: nominerà Emma o no? “Io non discuto il talento di Emma, ma se devo fare un discorso su chi ha attaccato la mia arte devo contarla tra i nominabili”.

La cantante approfitta di un momento a tu per tu con Matteo per parlargli delle sue emozioni di fronte ad un’eventuale uscita dalla scuola: “È un gioco, ma a me mi aiuta. Però non ho paura. Accetto con la consapevolezza che ho fatto quello che potevo. Me ne andrei con tranquillità ma col friccichio al cuore. Voglio trarre un lato positivo, non mi voglio illudere con l’idea di restare, voglio essere preparata psicologicamente all’uscita. È normale che sarà eliminato chi si attira più critiche. Quando abbiamo letto la comunicazione ho subito pensato che potrebbe toccare a me”.

Tra gli altri membri della squadra si iniziano a fare i nomi degli avversari che vorrebbero vedere fuori dalla scuola. Per Borana il nome da fare è quello di Grazia: “Lei è l’unica che non merita di stare qui. È un gioco e tutti sappiamo di dover uscire. Però mi darebbe fastidio andare via mentre Grazia è ancora nella scuola”.

Anche Rodrigo inizia a pensare al nome da fare. Nonostante sia sicuro che Stefano lo nominerà, perché per tutti i ballerini bianchi il cubano è un problema, lui non vuole fare il suo stesso tipo di ragionamento: “Io nominerò Grazia e Michele. Sarebbe intelligente fare uscire Stefano, ma secondo me lui è il migliore tra i ballerini Bianchi e visto che questo è un talent io non lo nominerò”.