Home Sport

Calcio, il Barcellona è sempre il club n°1, la Roma nella top ten

CONDIVIDI

La nota associazione IFFHS, Istituto di Storia e Statistica del Calcio, ha pubblicato gli aggiornamenti in merito ai migliori club di tutto il mondo fino al 31 gennaio 2010. Quasi tutto confermato con luci e ombre per il campionato italiano. E’ il Barcellona di Pepe Guardiola la migliore squadra del mondo. Confermato anche il resto del podio con le due grandi inglesi, Chelsea e Manchester United, ad inseguire i catalani. Il dominio spagnolo e inglese è legittimato dagli ottimi risultati nelle coppe europee conseguiti dalle compagini britanniche e dai recenti successi della nazionale spagnola per quanto concerne gli iberici. L’unica vera nota positiva per il nostro calcio è la Roma che scalza il Galatasaray entrando così nella top ten, proprio al decimo posto. Nell’ultima classifica i giallorossi erano undicesimi.

A seguire troviamo la Fiorentina che si piazza al 15esimo posto. Anche qui ha contato molto, oltre ai risultati in Serie A, il grande cammino europeo dei viola che hanno sconfitto formazioni più organizzate come Lione e Liverpool. Perdono posizioni invece, i Campioni d’Italia dell’Inter che scivolano dal 13° al 19° posto. I cugini del Milan risalgono piano piano una classifica che fino a un paio di anni fa li vedeva nelle prime posizioni e si collocano al 29° posto. Inutile dire che la Juventus perde terreno, a causa della disastrosa stagione disputata sin qui. Solo 45esimi i bianconeri che perdono 6 posizioni.

Le altre squadre italiane presenti nelle prime cento sono la Lazio 68esima e, appaiate al 71° posto, Genoa e Udinese. Questa graduatoria testimonia la difficoltà dei club italiani di dominare la scena calcistica. Lontani i fasti di qualche anno fa, ma con il Mondiale alle porte e le voglie europee delle nostre squadre, possiamo auspicare che la situazione migliori.

Giuseppe Greco