Home Spettacolo

Emma Watson, la più diligente dei maghetti è anche la più pagata di Hollywood

CONDIVIDI

Essendo noti per le loro doti magiche, viene da pensare che i maghetti di Hogwarts, abbiano praticato qualche incantesimo, sui produttori di Hollywood.
I due Protagonisti della famosa saga nata dalla penna geniale di J. K. Rowling, risultano, secondo la rivista Vanity Fair, essere tra i più pagati dello Star Sistem, in quest’ appena trascorso 2009.
Emma Watson, interprete di Hermione la diligente maghetta che tanto studia e conosce, averebbe incassato per girare la nuova pellicola della saga di Harry, dal titolo “Harry Potter e i doni della morte“; ben 20 milioni di sterline.
In realtà la pellicola girata andrà sui grandi schermi come due film separati, ma comunque 10 milioni di sterline a film non è davvero poco.
La giovane attrice, appena diciannovenne, ha saputo fare meglio di nomi del calibro di Sandra Bullock, Angelina Jolie, e della Carry di “Sex and the city“, Sarah Jessica Parker.
Ma Harry ( Daniel Radcliffe), resta sempre il migliore dei maghi, infatti lui per la stessa pellicola in due parti, ha percepito la cifra di 25, 6 milioni di sterline.
Questa volta i maghetti riusciranno a sbarazzarsi del loro acerrimo nemico Voldermort, certo che con quello che sono stati pagati, se non riuscissero neppure sta volta nell’ impresa, sarebbe il caso di cambiare scuola ed allievi.
A. A. Rizzello