Home Spettacolo Gossip Luca Barbareschi e una presunta fantastica notte con un uomo

Luca Barbareschi e una presunta fantastica notte con un uomo

Sappiamo che Barbareschi, nel suo ruolo di deputato per il Pdl nel 2008, si dichiarò «favorevole ai matrimoni e alle adozioni gay, considerando retrograda l’ Italia che non apre a queste soluzioni». Ovviamente incontrò lo sfavore del senatore del suo partito Giacomo Santini che consigliò all’attore «di andarsi a rileggere il programma del partito e della coalizione che l’ ha portato in Parlamento: Forza Italia, An e Lega non hanno mai concesso spazio ad aperture su adozioni e matrimoni gay, contrari ai principi naturali della persona e della dottrina cristiana».

Durante il programma di La7 “Barbareschi Shock” un ragazzo interviene in chiusura di una discussione tra Luca e un ospite dichiaratamente omosessuale, parlando di una “notte fantastica” passata con Luca stesso, e domandandogli il perchè dopo questa nottata il presentatore si fosse dileguato nel nulla senza nemmeno rispondere alla valanga di sms inviatogli dopo.

Cosa sia accaduto in questa fantastica notte non si riesce a capire, ma Barbareschi reagisce a questo intervento con imbarazzo evidente, e rispondendo ironicamente di ” essere un mago ” capace di svanire nel nulla. Dopo di chè glissando riesce a tergiversare ed a cambiare discorso lasciando su di se un’atmosfera piuttosto ambigua.

Il bello della diretta? Effettivamente il confine tra malinteso e gag non è molto chiaro. Forse il presentatore amante delle provocazioni ha messo in piedi volutamente questo momento piuttosto intrigante. Ma l’eccessiva verve con cui Luca ostenta i suoi apprezzamenti per la bellezza di Martina Colombari, giunta successivamente in studio, può far pensare a quanto l’intervento del ragazzo sopra citato non fosse proprio una situazione combinata.

“Barbareschi Shock” è prodotto da Casanova Multimedia per La7 ed è un programma di Luca Barbareschi, Flavio Andreini e Filippo Cipriano. Curatore per La7 è Francesco Del Gratta. La regia è di Cristiano D’Alisera. I costumi sono di Maria Sabato e la scenografia è curata da Giovanni Licheri e Alida Cappellini. I produttori per Casanova Multimedia sono Alessandro Cioffi e Massimo Modica.

P.B.

Comments are closed.