Home Spettacolo Lucio Dalla critica Amici e X Factor

Lucio Dalla critica Amici e X Factor

Non è la prima volta che i due principali talent show che vanno in onda nel nostro Paese, Amici ed X Factor, e che puntano a lanciare nel mondo dello spettacolo potenziali talenti finora nell’ombra, vengano poi fortemente attaccati e criticati da chi nel mondo dello spettacolo già ci naviga da molti anni. L’ultimo grande nome del panorama musicale italiano a dire la sua sui due programmi di Canale 5 e RaiDue, è Lucio Dalla, nel corso di una recente intervista sul settimanale Diva e Donna, il quale afferma: “sono trattorie dove ti danno sempre la solita zuppa. Quest’anno per la prima volta sono stato ospite di X Factor e mi sono divertito. Però è evidente che lì si fa solo un tipo di musica. Tanta buona volontà e nessuna ricerca”.

Ricordiamo, infatti, come da lui stesso accennato, la sua presenza in qualità di quarto giudice, in occasione del talent canoro di RaiDue, X Factor, il quale si era anche esibito in un duetto con Giuliano Rassu, sulle note di Caruso, celebre canzone dello stesso Dalla.

Nonostante la musica che è possibile trovare all’interno di questi format, Dalla lamenta proprio la riproposizione degli stessi schemi: “c’è uno schema che si ripete identico in tutto il mondo. Il talento non c’entra niente, perché quello se lo trovi c’è dappertutto. C’è tanta musica, sempre la stessa e pure precotta”.

Il talento, in effetti, a volte non basta, ma sulle scelte interpretative è chiaro i ragazzi hanno poche possibilità di replicare. La critica avanzata dal celebre cantante, potrebbe più essere rivolta alle stesse produzioni dei talent show, le cui scelte artistiche, spesso e volentieri vanno a cozzare con il gusto soggettivo di chi li segue, a maggior ragione se poi le critiche provengono da chi la musica la mastica da anni.

Fatto sta che, senza questi format molti potenziali geni della musica non potevano venire a galla, e con questo ci riferiamo in modo particolare, restando sempre in ambito X Factor, ad un validissimo Marco Mengoni. Non è proprio un caso la sua vittoria in quest’ultima edizione, che lo porterà, a brevissimo, ad esibirsi sul palcoscenico dell’Ariston, senza dubbio uno dei più importanti in tema di manifestazioni canore nostrane.

Emanuela Longo