Home Spettacolo

Fiorello sempre controcorrente: non conosco facebook

CONDIVIDI

Sei anni fa nasceva facebook, social network destinato a mutare i rapporti sociali tra le persone e a consentire di rintracciare l’amico o il parente di cui si erano perse le tracce da decenni. Per il suo compleanno ci sono stati grandi festeggiamenti ma, a volte, le insidie al prestigio della tecnologia, arrivano da dove meno le si aspetterebbe.
Rosario Fiorello, il popolarissimo showman, ha infatti deciso, ancora una volta, di navigare in senso contrario al vento ufficiale. Secondo quanto riportato dall’Unione Sarda, l’artista siciliano avrebbe dichiarato di non sapere neppure cosa sia il famoso social network. Sarà vero o si tratta di una semplice uscita alla Fiorello? Se si cerca il nome dell’artista su facebook compare un profilo con una sua fotografia, ma ciò vuol dire poco, visto e considerato che lo stesso Fiorello compariva in un articolo del Messagero di Roma di un anno fa a proposito dei falsi vip su fb, schede di persone famose ossia gestite da altri. Esiste invece, sicuramente anche se non aggiornato spesso, un suo sito ufficiale.

Intanto, lo showman, re degli spot Fiat, prosegue indisturbato verso il Fiorello Show Tour che il 19 e 20 febbraio farà tappa al Palalottomatica. Un appuntamento che ripropone il consolidato e provato schema del dialogo tra palco e pubblico. Lo spettacolo dell’artista siciliano sarà un coinvolgente tamburo che suonerà il suo ritmo per 2 ore. Un ritmo serrato e fatto di racconti di storie intervallati da musica e canzoni. Lo show ha la regia di Giampiero Solari e come è tipico del modo d’agire sul palcoscenco dell’artista siciliano, immancabile sarà il coinvolgimento, improvvisato, del pubblico. Insomma risate e battute ad alta intensità. Tutto ciò sarà poi ulteriormente impreziosito dagli effetti visivi e dai giochi di luce che trasformerenno il Palalottomatica in una location degna della bravura dello showman siculo.

E.l.