Home Spettacolo Gossip Il gossip rovina Anne Hathaway

Il gossip rovina Anne Hathaway

“Non si può controllare il gossip. Quello che puoi controllare è la quantità di interviste che rilasci, i pareri che esprimi, oppure quanti ne sottoscrivi, quanti ne sostieni o chiarisci. Io tendo a salvaguardare la mia privacy. Ma in ogni caso no, non c’è modo di controllare quello che la gente sceglie e decide di scrivere. Finché continuerò a lavorare la gente potrà dire qualunque cosa su di me. Trattare con i giornalisti è molto difficile. Se potessi fare solo il mio lavoro e rimanere nell’anonimato, sarei felicissima, ma non è così che funziona questo mondo. Mi adeguo e guardo in faccia la realtà, non ciò che si dice o si immagina di me”, ha commentato la brava attrice americana, Anne Hathaway, intervistata da “A”.

E’ diventata molto famosa e celebre per il suo lavoro nel grande schermo, soprattutto per il suo ruolo nel film “Il diavolo veste Prada”, pellicola del 2006 accanto alla bravissima Meryl Streep.
Pare che la giovane attrice abbia però scoperto solo ora che cosa voglia dire essere una star internazionale; la celebrità fa gola a chiunque, ma dall’altra parte viene completamente annientata la vita privata, trovandosi paparazzi sempre pronti a seguirti, giornalisti pronti a fare domande, per non parlare delle critiche.
Bè, non ci vuole molto per capire che nel mondo dello spettacolo le cose, purtroppo o per fortuna, funzionano così.

Alessandra Battistini