Home Spettacolo Il sabato di Amici (5): cosa non si fa per amore!

Il sabato di Amici (5): cosa non si fa per amore!

Non finisce la lunga parentesi dedicata ad Elena ed Enrico. I due, prima, e Grazia e Pierdavide, poi, devono chiarire il loro comportamento alla commissione: se è vero che ci sono accordi sull’abbandonare la scuola in caso di uscita dei partner la produzione deve prendere provvedimenti.

La questione Elena-Enrico non è ancora chiusa. Luca Zanforlin convoca la coppia di fronte alla commissione. I due ragazzi devono chiarire la loro posizione: se confermeranno che all’uscita di uno seguirà l’auto-eliminazione dell’altro, la commissione dovrà prendere dei provvedimenti, primo fra i quali quello di trovare dei sostituti.

Zanforlin fa un breve riepilogo della situazione e poi si rivolge ai ragazzi: “Premettendo che siamo pazzi di gioia se vi amate. È un problema per noi che due ragazzi facciano così. Cosa avete intenzione di fare?”

Enrico innanzitutto mette le man avanti sulla situazione dell’altra coppia: è lui che ha ipotizzato che Pierdavide lascerebbe la scuola per Grazia e viceversa. Ammette poi, che anche per lui ed Elena qualcosa è cambiato. I due ragazzi dicono di aver cambiato idea, ognuno di loro continuerà il proprio percorso a prescindere dal destino dell’altro. Avranno tutto il tempo di stare insieme fuori, ma per ora la priorità è la scuola e cercare di mettere in luce il proprio talento.

I ragazzi vengono congedati, ma il lavoro della commissione non è finito: devono essere ascoltati anche Grazia e Pierdavide.

I ragazzi vengono convocati per essere messi al corrente di ciò che è successo. Gli viene mostrato il filmato e Zanforlin chiede se esista veramente un accordo del genere. Mentre Grazia nega,

Pierdavide dice che lui l’avrebbe fatto, ma solo nella fase precedente all’inizio del serale. Il cantautore spiega che Enrico può essere stato tratto in inganno da quello che gli disse nel momento in cui lui seppe che sarebbe entrato tra i finalisti ma ancora non conosceva il destino della ballerina classica.