Home Sport Tennis, Fed Cup: Italia-Ucraina 1-1 dopo la prima giornata

Tennis, Fed Cup: Italia-Ucraina 1-1 dopo la prima giornata

La Schiavone strappa, la Pennetta ricuce: si può sintetizzare così la prima giornata della sfida tra le nostre ragazze e quelle ucraine valida per il primo turno di Fed Cup.
Francesca Schiavone perde in malo modo la prima sfida contro Alona Bondarenko (6-1 6-4), numero 26 al mondo, la Leonessa è invece numero 18. Il primo set è senza storia: troppi gli errori dell’azzurra, ben 24, il primo game lo vince quando è già sotto 5-0. Nel secondo set, sembra un’ altra Schiavone in campo, si porta sul 3-1, spreca la possibilità di portarsi sul 4-1, e a quel punto riappaiono gli errori visti nel primo set. Con uno scatto di orgoglio, riesce a tenere fino al 4-4, ma poi nell’ultimo game un altro errore gratuito consegna il primo punto all’ Ucraina.

Menomale che Flavia c’è: la Pennetta batte l’altra Bondarenko, la sorella minore con il risultato di 7-5 6-3. La tennista brindisina parte bene portandosi sul 3-1. Le difficoltà arrivano quando è sul 4-2, il pubblico ucraino spinge la Bondarenko che rimonta e complice anche alcuni insoliti errori di Flavia, si porta sul 5-4. Sembra mettersi male, ma l’azzurra accelera, inizia ad imporre il proprio gioco e vince il set al dodicesimo game.
Nel secondo set, partenza col botto per la brindisina che si porta subito sul 3-0, l’ucraina si risveglia dal torpore e vince i due game successivi. Dopo aver concesso il break, Flavia riprende in mano la situazione, conduce il gioco e chiude praticamente la partita con lo smash che vale il 5-3. L’ultimo game è quasi una passeggiata, due errori consecutivi della Bondarenko consegnano il match all’azzurra e riequilibrano il risultato tra le due squadre.
Si deciderà tutto domani, con gli altri due singolari e infine il doppio.?

M. S.