Home Sport Calcio, Milan- Galliani “Avremmo meritato la vittoria”

Calcio, Milan- Galliani “Avremmo meritato la vittoria”

Un altro pareggio per il Milan questa volta contro il Bologna. La squadra di Leonardo ha cercato in tutti i modi di sfondare la difesa bolognese ma la missione si è rivelata più che impossibile.

Dopo la gara parla l’Amministratore delegato rossonero Adriano Galliani:Il gioco del Milan oggi è stato buono e avremmo meritato di vincere, abbiamo preso anche due traverse, ma sembrava che il pallone non volesse entrare. Il Milan ha dominato nel corso della gara, ma non abbiamo finalizzato le nostre azioni. L’ umore è buono e non ci sono problemi nello spogliatoio, siamo secondi e dobbiamo continuare il nostro buon campionato continuando a fare la nostra corsa in campionato, anche se è un peccato non aver vinto perchè avremmo potuto allungare sul Napoli (che ha perso contro l’Udinese n.d.r.). Abbiamo avuto 4 o 5 palle gol limpidissime e penso che se il colpo di testa di Ambrosini, invece di colpire la traversa, fosse entrato in rete ci troveremmo a commentare un altro tipo di risultato.
Daniele Bonera ha giocato bene è stato fuori a lungo, mancava da ben 11 mesi invece Mancini ha fatto due assist tra i più pericolosi di questa gara, il suo è stato un buon esordio. Adesso prepariamoci bene per la partita di venerdì contro l’Udinese che quest’anno ci ha già battuti due volte”.

Parlano anche i protagonisti della partita. Ecco le dichiarazioni di Bonera che ha sostituito Nesta: “Sono tornato in campo dopo undici mesi. E’ stata premiata la mia costanza e tutti i sacrifici che ho fatto in questo lungo tempo lontano dal campo, sono stati mesi difficili. La mia prestazione di oggi è stata la dimostrazione del fatto che sto bene. Ormai è parecchio tempo che mi alleno con il gruppo ed è stato un test importante per me.
La squadra è stata un po’ sfortunata in alcune occasioni, come le due traverse che abbiamo preso e che avrebbero cambiato faccia alla partita. Sapevamo che avremmo subito qualche contropiede, resta solo un po’ di rammarico per i punti persi. Sono comunque convinto che torneremo a vincere come abbiamo fatto fino a poco tempo fa. Dobbiamo solo pensare a giocare bene, pensare a noi stessi e non guardare la classifica più di tanto o comunque tenere d’occhio le squadre che sono dietro di noi.”

La parola passa poi al capitano rossonero Massimo Ambrosini  uno dei protagonisti della gara odierna. “Quella di oggi contro il Bologna è stata la mia 300esima partita in Serie A. Peccato, sarebbe stato bello festeggiare sia a livello personale che con la squadra una vittoria. Il Milan ha avuto un grande controllo della gara, sarebbe bastato riuscire a sbloccare il risultato perché partite come questa si decidono così.
Quando giochi contro una squadra come il Bologna che si difende tanto, bisogna trovare un episodio positivo che risolve la partita.
Abbiamo comunque fatto una buona gara, forse potevamo gestire meglio qualche circostanza.
Il Bologna possiede giocatori di grande qualità, ma i nostri difensori sono stati bravi a vincere i duelli individuali.”

 

Filomena Procopio