Home Sport

Calcio, Il Milan non riesce più a vincere- parla Leonardo

CONDIVIDI

Di nuovo un pareggio per i rossoneri in campionato, dopo l’1-1 con il Livorno stavolta finisce addirittura senza reti la sfida contro il Bologna. Che ne è stato della squada tutta fantasia tanto elogiata prima del fatidico derby? Sembrerebbe che se ne siano perse le tracce… C’è da dire però che ieri il Milan le ha provato un pò tutte ma la fortuna sembrava essere andata in vacanza da un’altraparte.

 “Abbiamo fatto quello che si poteva fare contro un Bologna ben disposto in campo e che si è difeso bene. Ho visto lo spirito giusto da parte della squadra, c’è mancato il gol, probabilmente il vantaggio avrebbe sbloccato tatticamente la partita“. Leonardo non sa più che cate giocarsi anche perchè i giocatori sono sempre gli stessi e non si può certo dire che manchi comunque l’impegno da parte dei rossoneri.

Da questo momento se ne esce guardando avanti e continuando così; rispetto alla partita con il Livorno abbiamo fatto meglio. Sapevamo che tipo di partita ci aspettava, nella ripresa abbiamo fatto bene, ho cercato di cambiare le cose mettendo anche Huntelaar e avere qualcosa in più in attacco, purtroppo la palla non è voluta entrare“.

Ieri Leonardo ha deciso di schierare dal primo minuto il neo acquisto Mancini lasciando in panchina Beckham.     
L’ho visto bene negli allenamenti, nelle cose che abbiamo provato in settimana, lui può giocare a destra e a sinistra, da spinta in profondità, è un giocatore molto veloce che può migliorare, ma secondo me ha fatto bene“.

Anche questa gara è ormai da archiviare bisogna subito pensare alla partita di venerdì contro l’Udinese.

Oggi giornata di allenamenti in casa rossonera: buone notizie da reparto infortuni. Alessandro Nesta h ricominciato ad allenarsi con il gruppo e molto probabilmente sarà disponibile per la gara contro i friulani. Lavorano ancora a parte Pato e Zambrotta

Filomena Procopio