Home Sport

Calcio, Roma – Cicinho torna al San Paolo

CONDIVIDI

Cicinho torna a casa. Da questa sera il laterale destro della Roma è a tutti gli effetti un giocatore del San Paolo, club carioca che lo ha portato alla ribalta permettendogli di stipulare un contratto con il Real Madrid.

Sono passati 5 anni e per il giocatore molte cose sono cambiate, sia con la maglia delle Merengues che con quella della Roma è stato vittima di numerosi infortuni ed inoltre quest’anno con l’arrivo di Ranieri Cicinho, seppur guarito dall’ultimo stop (che risale all’8 Febbraio del 2009 quando uscì in anticipo dal campo durante Roma-Genoa dopo aver realizzato il gol del vantaggio giallorosso), non è stato quasi mai chiamato in causa. Colpa anche dell’abbondanza capitolina in quel settore (Motta e Cassetti sono i titolari fissi per il tecnico Testaccino).

Già da qualche mese si parlava di un ritorno in patria da parte del giocatore, ma negli ultimi tempi le trattative si erano fatte più deboli ed una sua permanenza nella Capitale sembrava l’ipotesi più accreditata “La Roma non mi voleva liberare, ma in quest’ultima settimana le trattative si sono evolute e adesso voglio vivermi questo momento, voglio ritrovare il mio calcio. E’ la più grande soddisfazione del mondo. Ringrazio il San Paolo, il mio agente e la Roma, che mi ha liberato. E’ un momento speciale” ha dichiarato Cicinho.

L’accordo prevede un prestito fino a Giugno con l’opzione di poter estendere il contratto di altri 3 mesi nel caso in cui il San Paolo riesca a qualificarsi per le fasi finali della Coppa Libertadores. Nella sua nuova avventurà il giocatore indosserà la casacca numero 23.

Simone Meloni