Home Spettacolo Gossip Cameron Diaz flirta con Alex Rodriguez?

Cameron Diaz flirta con Alex Rodriguez?

La bellissima attrice statunitense, Cameron Diaz, pare sia in vena di flirt in questo periodo della sua vita, e proprio nel corso dello scorso sabato, in occasione di un party contornato dagli occhi indiscreti dei vip del momento, ha dato sfoggio di tutto il suo lato sexy e provocatorio nei confronti del giocatore di baseball dei New York Yankees, Alex Rodriguez.

Tra i tanti ospiti vip che, incuriositi, hanno assistito al flirt in corso, c’erano anche Tom Cruise, Kate Holmes, Jessica Alba, Adrian Grenier e Kevin Connolly. A paparazzare la bionda attrice, ci ha pensato il magazine OK! che non si è lasciato scappare la bella Cameron seduta su un divano del locale che la ospitava, al CAA party a Miami, coinvolta in chiacchiere particolari con Rodriguez, mentre strusciava il suo corpo contro quello del ragazzo. La stessa rivista ha coniato l’attrice con degli aggettivi alquanto eloquenti: “alticcia, divertente e infatuata”. Evidentemente, proprio così quella sera si è presentata la Diaz sotto gli occhi dei presenti all’evento.

Alex Rodriguez, intanto, dopo il suo divorzio, sembra aver nuovamente colpito nel segno: pare infatti che, ultimamente, sia uno degli sportivi più desiderati dalle svampite star di Hollywood, tanto da non essersi di certo tirato indietro neppure questa volta. Dopo altre star del calibro di Madonna e Kate Hudson, sembra, dunque, sia arrivato il turno di un’altra bionda, Cameron Diaz per l’appunto, la quale dopo la rottura col cantante Justin Timberlake, non sembra differenziarsi tanto dall’affascinante sportivo, avendo collezionato anche lei molti nomi celebri nell’ambito della sua vita sentimentale: da Adam Levine a John Mayer, fino a Paul Sculfor.

Alex Rodriguez e Cameron Diaz, ora, saranno soltanto un’altra delle loro reciproche conquiste, oppure si prospetta la nascita di una vera e propria coppia? Staremo a vedere i futuri sviluppi che potranno nascere da un frivolo flirt da sabato sera.

Emanuela Longo