Google si avvicina ai social network con GMail

Gmail, casella di GoogleGli utenti GMAIL potrebbero vedere già domani un aggiornamento, che consentirà loro di interagire e vedere gli aggiornamenti degli amici in real time. L’indiscrezione è del WSJ che descrive la novità come una sorta di Twitter, per ora limitata alla sola email di Google.

Non si sa ancora se la nuova funzione di GMAIL sarà “appannaggio” dei soli utenti GMAIL oppure verrà sfruttata inseguito anche nei risultati delle ricerche, Twitter ha concluso l’anno scorso un accordo con Google e Bing, per l’uso dei Tweets nei risultati delle ricerche dei due search engines.

Gli utenti potranno vedere gli aggiornamenti degli amici, anche foto e video condivisi tramite YouTube e Picasa (Picasa, il servizio di hosting foto di Google).  L’idea di Google, dotare GMAIL di ”funzionalità simil Twitter” è interessante, Facebook ha raggiunto quota 400 milioni di utenti ma Google rappresenta con il proprio GMAIL “un secondo Social Network”, contava in Dicembre 176 milioni di utenti.

Il problema di Google è un altro, si chiama Social. Google ha avuto successo nel creare il proprio motore di ricerca, web applications come Gmail oppure Google Docs ma, quando ha guardato oltre, i risultati sono sempre stati fallimentari.

Ricordiamo il tentativo di Google di competere con YouTube (Google Video) concluso con l’acquisizione di YouTube, Orkut (Social Network) che non è mai riuscit0 a competere con Facebook, Google Friend Connect (competitor di Facebook Connect) che è un idea simpatica ma fatica ancor oggi a decollare e Google Latitude, rivoluzionario ma attorno a cui ruota uno scarso interesse.

I competitor sono comunque agguerriti, Windows Live Hotmail e Yahoo offrono già funzionalità social.

Riccardo Basile