Chi beve birra si fa le ossa

Una notizia che farà felici gli amanti della birra, è lo studio svolto dal Department of Food Science and Technology presso l’Universita’ della California.

I ricercatori hanno scoperto che la birra risulta ricca di silicio organico, sostanza fondamentale per la densità minerale ossea.

Tra le 100 birre prese in esame pare sia emerso che il silicio è l’ingrediente che farebbe la differenza, infatti proprio questo, usato per la fermentazione della bevanda, rafforzerebbe le ossa del nostro scheletro, prevenendo fratture.

Sembra infatti che il 50 per cento del silicio. presente nelle birre “bionde”, vada direttamente a rafforzare le nostre ossa, a buon guadagno della prevenzione nei confronti dell’osteoporosi.

La malattia o il processo parafisiologico, poiché ad oggi ancora risulterebbe discussa la sua manifestazione, è dovuta alla diminuzione della massa ossea, che predisporrebbe ad un maggiore sviluppo di patologie e  ad un’aspettativa di vita minore, qualora la si trascurasse.

In occidente la birra è ormai una bevanda assai consumata, pare addirittura che abbia sorpassato il latte ed i suoi derivati, anch’esso grande alleato delle nostre ossa, poiché ricco di calcio e vitamina D.

Ma chiaramente non tutte le birre sono uguali, e non solo il sapore fa la differenza per chi la beve, nel nostro caso specifico indispensabile è la quantità del silicio.

Se volete rafforzare le vostre ossa, vi si raccomanda di bere birre d’orzo, che guidano la classifica, seguite da quelle al luppolo e infine quelle al frumento. La differenza infatti sta nella lavorazione e nel tipo di cereale utilizzato.

Riconoscere una birra “rafforza ossa” è semplice, spiega inoltre la squadra di Bamforth, basta osservarne il colore. Le chiare, infatti, contengono più silicio, perché la cottura dei cereali è meno intensa, tutto a favore quindi della conservazione dei principi minerali al suo interno.

Dunque a tutta birra se volete mantenervi forti e combattere l’assottigliamento delle ossa, senza esagerare però, tornate a casa con le vostre gambe.

g.