Home Spettacolo Gossip

Parla il padre di Lindsay Lohan: “Mia figlia farmaco dipendente è un’ altra persona”

CONDIVIDI

L’ attrice e cantante new yorkese Lindsay Lohan è sempre ben propensa a far parlare e scrivere di sè, più che delle sue abilità artistiche e perle professionali, sempre più rare con il trascorrere degli anni, per il suo discutibile stile di vita costellato di eccessi e grane con la giustizia che stanno minando profondamente sia la sua esistenza che la vita dei cari che la circondano.

In prima linea, paradossalmente contro di lei, spendendo parole di preoccupazione ma al contempo di distacco, si schiera il padre della giovane statunitense, Michael Lohan che si esprime parlando della figlia, come chi le ha provate davvero tutte e la riserva di cartucce da sparare è ormai in rosso. In un’ intervista rilasciata a Radar Online, il signor Lohan si dice preoccupato per le sorti di Lindsay, già sui taccuini della polizia per innumerevoli denunce, dal 2007 ad oggi, per aver guidato in stato di ebrezza, dipendenza conclamata dall’ alcool e possesso di droga e prova paura se riflette sulle reali possibilità che la figlia ha per uscire da questo tunnel che sembra non voler terminare mai:

“Lindsay non è più la stessa da quando prende i farmaci, che le vengano prescritti o meno dai medici”.

Sulla volontà, piuttosto inquietante che Lindsay ha espresso di volersi liberare al più presto di tutti gli oggetti, tra soprammobili, fotografie ed abiti ancora presenti nella sua stanza, il padre aggiunge:

“Non è la sua stanza che mi preoccupa, ma lo sguardo nei suoi occhi”.

Probabilmente l’ approccio che Michael ha nei confronti del presente di Lindsay potrebbe essere catalogato come scandaloso ed innaturale, ma anni di paura ed incertezza hanno influito sul carattere, per i più discutibile che il padre intrattiene nei confronti dell’ amata figlia. D’ altronde Lindsay, che ha negato in modo netto di assumere farmaci ed esserne dipendente, ha recentemente dichiarato di ammirare oltre misura la super modella Kate Moss, anch’ essa al centro dello scandalo cocaina qualche tempo fa, ammettendo al sito Showbiz Spy di affidarsi spesso a lei e seguire alcuni consigli al fine di rilanciare la propria carriera:

“Kate ne ha passate tante nella sua carriera, e io la rispetto moltissimo perchè continua ad essere la persona che è. Lei è una persona molto fiduciosa, è una bella e brava persona. Mi affido spesso a lei”.

Gionata Cerchiara