Sanremo 2010. L’elegante testo di Malika Ayane

 

Manca appena una settimana all’inizio della 60esima edizione del Festival di Sanremo e cresce l’attesa per scoprire le vere protagoniste della kermesse: le canzoni. Se serve ancora un po’di pazienza per ascoltarle, ecco finalmente i testi.

‘Tv Sorrisi e Canzoni’ ci fa scoprire in esclusiva i testi dei brani in gara quest’anno a Sanremo. Non solo, infatti aggiunge un’analisi che ci rivela il tema principe delle canzoni che ascolteremo per la prima volta il 16 febbraio è l’amore deluso e disilluso. Su 25 brani in gara nelle due categorie, 12 hanno per tema il disincanto di un sentimento che sembrava brillare e che, col tempo, si è spento.

Come nel caso della canzone di Malika Ayane Ricomincio da qui. Il brano pare essere molto apprezzato dalla critica per la sua eleganza: “elusiva, eterea, bellissima” è il commento di Gino Castaldo di Repubblica.

 

Ricomincio da qui

Me ne accorgo così
Da un sospiro a colazione
Non mi piace sia tu
Il centro di me

Niente mi porterò
Solo vento tra le mani
Più leggera sarò
Sospesa

Sorriderò prima di andare
Basterà un soffio e sparirò
Forse sarà pericoloso
Forse sarà la libertà

Mi guarderai e vedrai una
Eppure non sarò sola
Una novità sarà
E mi porterà

A non fermarmi mai
Non voltarmi mai
Non pentirmi mai 

Solo il cielo avrò sopra di me
Solo il cielo avrò sopra di me

Ricomincio da qui
Da un’effimera illusione
Mi risveglio e ci sei
Ancora tu
Qui

S. Al.