Uomini e donne, puntata di oggi (09.02.10 parte 1). I dubbi di Ramona

CONDIVIDI

Trono femminile: Monica è uscita con Emiliano e Nicola; Ramona con Attilio, Marcello e Mario.

A Ramona è giunta una segnalazione su Maurizio: chiunque abbia partecipato a Mister Italia avrebbe un contratto di 3 anni con un’agenzia.
Il ragazzo si è difeso confermando la sua estraneità a meccanismi di questo genere, mentre la tronista esternava ulteriori dubbi su Attilio: il ragazzo in esterna si sarebbe definito un operatore, mentre invece fa il dj in un locale notturno.
Sto lavorando per un contratto a progetto per l’ufficio tributi: non volevo vantarmi di fare il dj, te lo avrei detto alla fine. Ho suonato all’Open Gate per una festa organizzata da mio fratello, il 21 Gennaio: io non suono generalmente nelle discoteche. Io lavoro nell’ufficio tributi, il resto è un hobby: non te l’ho detto subito anche per non suscitare chiacchiere”, questa la risposta del corteggiatore, invitato da Ramona ad evitare di nascondere certe caratteristiche, così da evitare ogni possibile dubbio.

Maria è intervenuta a difesa del ragazzo (“Non è che ti ha nascosto che ha una fidanzata… Nasconderti il fatto che fa il Dj non c’entra niente con l’interesse che può provare o non provare per te. Certo è meglio che ti conoscano anche per i dubbi che hai”), sostenuta da Paola (del pubblico), che inoltre ha punzecchiato la tronista (Evidentemente hai buone fonti nel mondo dello spettacolo, qualche agente, qualche attorucolo…), che poi si è aperta, spiegando il perché di tanta diffidenza: Io esagero e faccio la 007, ma non voglio che gli altri mi usino come trampolino di lancio.
E’ evidente che la ragazza non voglia essere presa in giro e che determinati lavori facciano scattare in lei qualche campanello d’allarme.

Massimo si è voluto presentare a Ramona: “Attilio da buon meridionale a me si è presentato come Dj: si doveva prendere le proprie responsabilità ed ammettere anche davanti a lei la sua professione. Non va bene fare Uno, Nessuno e Centomila”. Ha quindi continuato a parlare, suscitando forse una vaga ilarità  (Io sono come un materiale termoplastico, prendo forma in base al calore che mi dà Ramona), certo è che è riuscito ad invitare la sua bella a ballare.

GB