Home Spettacolo

Grande Fratello e la malinconia di Giorgio

CONDIVIDI

Dopo una cosa come ben 108 lunghissimi giorni di reclusione, tutti i concorrenti cominciano a risentire della fatica provata restando segregati all’interno della casa del ‘Grande Fratello’, le cui mura iniziano a diventare come una specie di prigione rilassante.

L’ultimo gieffino intollerante alla diretta di Canale 5 è il bel Giorgio, il quale, oltre a soffrire di alcuni atteggiamenti ossessivi manifestati nei suoi confronti da Maicol e compagnia, pare anche essersi perso in una sorta di sentimento malinconico, che lo rende completamente incapace di sopportare la lontananza dalla fidanzatina Giulia. Queste le sue parole, volte a giustificare un comportamento pressoché insolito: “Mi è venuta malinconia, ogni volta che vedo Mara e Alberto baciarsi, sento una fucilata al petto!”

Soprattutto nelle ultime ore, tutti si sono accorti dello strano atteggiamento di un giovane veneto che ormai appare a tutti gli effetti sempre più distante e distaccato dalla quotidianità e dalle abitudini imposte dal noto reality. La preoccupazione più grande è stata manifestata proprio dallo stesso Maicol, il quale, non appena si è reso conto del malessere dell’amico, ha deciso di accorrere in suo soccorso per cercare di tirargli su il morale.

Da principio i due non si sono dimostrati propriamente amichevoli, sempre a causa della perenne gelosia del concorrente ferrarese, ma alla fine quest’ultimo è riuscito a trovare le giuste parole per sostenere e confortare Giorgio, al quale ha detto: “Che cosa sono tre mesi di fronte a tutto il tempo che avrai fuori! Quando uscirai, riassaporerai quello che c’era prima e quello che verrà dopo!”

A questo punto viene spontaneo chiedersi se il richiestissimo veneziano riuscirà a sopportare le ultime settimane di permanenza all’interno di quella stessa casa che si Grande Frateè rivelata indimenticabile, ma al contempo anche molto difficile da tollerare per così tanti giorni di fila. Una cosa è certa, tutti fanno il tifo per Giorgio, perché infondo sanno che appena uscirà potrà riabbracciare la sua Giulia.

Alice Sommacal