Home Cultura “Non solo moda”: molte le novità per il 2010

“Non solo moda”: molte le novità per il 2010

Non solo moda, l’ approfondimentno di mediaset dedicato al lifestyle, ritorna, silenzioso. A distanza di ventisette anni, si rinnova e rilancia una nuova sfida nel panorama televisivo:  settantacinque minuti di trasmissione con solo il meglio della cultura odierna, in onda un giorno al mese, il mercoledì, a partire da stasera. Non più appuntamento settimanale ma un imprevedibile posizionamento mensile che lo vede presente nel palinsesto di canale cinque in seconda serata. 

Alla guida della innovativa rubrica la ex vj di Mtv Valeria Bilello: impugna le redini della situazione dopo le conduttrici precedenti che iniziarono  una trionfante carriera proprio da qui. Roberta Capua, Afef, Michelle Hunziker, Vanessa Incontrada e Silvia Toffanin da semplici belle donne diventarono icona di bellezza e di glam.
Fabrizio Pasquero, mente del rotocalco su moda e tendenze, spiega così il nuovo format della trasmissione: “E’ diviso in quattro blocchi preceduti da una sigla molto simbolica. Il primo blocco introduce il nostro modo di vedere il mondo con le globbish news. Il secondo, su moda e mobilità, è dedicato all’auto. Il terzo parla di moda, design e tendenze. Nel quarto ci sono mostre, news ed eventi”.
La puntata essendo mensile verrà concentrata maggiormente su tendenze culture e couture del momento, il grande lavoro che c’è dietro potrà essere più  approfondito senza mai scadere nel gossip o nel “già detto” come spesso succede in programmi che cercano di scavalcarsi regolarmente durante la settimana. Viene da chiedersi se tutto ciò  che contribuisce a migliorare la qualità sia fatto per creare una nicchia di telespettori o per far si che la rubrica sia più ricercata e desiderata.

Quel che è sicuro è che un programma televisivo come questo deve fare i conti soprattutto con le tendenze in circolazione: meglio poco ma buono in un periodo in cui esclusività non può far rima con abbondanza.

Ilaria Salzano