Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Sud Africa, 15 morti nell’incendio di un orfanotrofio

Sud Africa, 15 morti nell’incendio di un orfanotrofio

Almeno quindici persone, tra le quali anche tredici bambini, sono morte ieri nell’incendio di un orfanotrofio alla periferia della località sudafricana di NewCastle.

Nell’incendio dell’orfanotrofio “Hogar Esperanza en Cristo”, sono rimasti feriti anche altri nove bambini che sono stati ricoverati in ospedale in condizioni più o meno gravi. A riferirlo è stata Mandla Ngemala, la portavoce del Dipartamento di Sviluppo Sociale della provincia orientale di Kuazulu Natal, che amministra il centro di accoglienza.

Ngema ha spiegato che nell’incendio sono morti anche la responsabile dell’orfanotrofio e i suoi quattro figli, e che le tredici piccole vittime avevano  un’età compresa tra i 2 e 15 anni.  Questa mattina i servizi di soccorso hanno riscattato altri due corpi di cui non si conosce l’età.

Il Dipartimento di Sviluppo Sociale ha contrattato alcune assistenti sociali per assistere ai sopravvissuti dell’incendio, di cui non sono ancora state accertate le cause.

Il commissario della polizia locale, Jay Naicker, ha dichiarato di aver ricevuto l’allarme dell’incendio verso le 06.00 ora locale e che una squadra d’investigazione per gli incendi sta viaggiando da Pretoria fino a NewCaste per determinarne le cause delle fiamme.

Già nel 1998 a Manila un’altro incendio, causato da un corto circuito, distrusse completamente  l’orfanotrofio “Bahay KAlinga”, un’antico edicio risalente alla prima metà del secolo scorso.

Annastella Palasciano

.