Home Anticipazioni

Uomini e donne, puntata di oggi (10.02.10 parte 1). Torna il trono over

CONDIVIDI

Rosa e Rosetta sono entrate vestite come personaggi delle favole: una nuova puntata del trono over inizia con un tocco di colore.
Alle due opinioniste si è aggiunto ancora una volta Giuseppe (Rosetta avrebbe decisamente preferito Amos…).

Le signore presenti in sala sono le ormai note Giusy (che ha sfoggiato un vestito da ballerina di flamenco, dopo la precedente apparizione in stile “Principessa Sissy”), Francesca, Annamaria, Loredana, Miresa (che si è fermata a salutare il suo pubblico), Annapaola, Annalisa, Gemma, Franca (con il suo vistoso collo di pelliccia bianca, particolarmente apprezzato da Rosetta).
Tra i signori il primo ad entrare è stato Giuseppe (che ha donato un fiore a Rosa…); quindi lo hanno seguito Mario (il molleggiato), Adriano, Carlo Alberto, Giancarlo, Vincenzo (una new entry?), Gianpiero, Grancesco, Alberto (l’astronauta) ed il sempre ammirato Vasco.

Maria ha parlato di extension con Rosetta, che, al solito, di prima istanza non ha capito un c@#*o: “Ti vendono dei capelli di qualcun altro e così sembra che tu li abbia più lunghi”, ha chiarito la conduttrice.
Giusy ha eseguito un monologo comico: ha interpretato una ballerina di flamenco vedova che, raccontando la sua triste storia, alternava spagnolo maccheronico e romanaccio; come era prevedibile, anche qui Rosetta ha capito quasi niente.
Giusy ha quindi ballato sulle note di “Don’t let me be misunderstood” con Vincenzo (che pare sappia leggere la mano e predire la data della morte…); in pochi istanti tutti i presenti ne hanno approfittato per scatenarsi.

Annapaola ha espresso un certo malcontento verso Vasco: si aspettava che lui avrebbe chiesto qualche informazione riguardo la cena che lei aveva vinto (suscitando grandissime polemiche).
Sono andata a letto lo stesso: non credo che la mancata cena abbia sconvolto né me né Vasco”, ha voluto chiarire la signora, che comunque continua a negare a chiunque altro il proprio numero di cellulare.

GB