Home Spettacolo Gossip Angelina Jolie invita a frenare le adozioni ad Haiti

Angelina Jolie invita a frenare le adozioni ad Haiti

La star del cinema mondiale, Angelina Jolie, di recente è partita verso Haiti per fare visita alle popolazioni vittime del grave sisma che le ha colpite. Ricordiamo che l’attrice, insieme al compagno Brad Pitt, erano stati tra i primi personaggi celebri a prodigarsi nell’invio di denaro alle popolazioni bisognose, dimostrando così, ancora una volta, il loro spiccato senso di solidarietà, e donando un milione di dollari, esempio che poi è stato seguito da altri personaggi noti del mondo dello spettacolo.

Ora, Angelina è volata alla volta della zona disastrata con l’intento di far visita ad uno degli ospedali di Haiti che ospita un gran numero di piccoli pazienti feriti con l’intento di regalare loro almeno un sorriso.

La notizia che annunciava la sua visita, è subito stata presa come un probabile intento, da parte dell’attrice di adottare uno dei tanti bambini disagiati, ma, al contrario, la star del cinema nonchè madre di sei bambini di cui tre adottati, ha lanciato un messaggio contenente l’invito a frenare la grande richiesta di adozioni, almeno fino a quando la situazione non sarà stata in parte risanata. Angelina ha così dichiarato: “Nuove adozioni non devono assolutamente essere incoraggiate come risposta immediata all’emergenza. Prima ancora del terremoto Haiti aveva già un grosso problema di traffico dei bambini e adesso a maggior ragione bisogna tenere sotto controllo i piccoli. Vorrei incoraggiare il maggior sostegno possibile a gruppi come SOS e Unicef che forniscono assistenza proprio ai bimbi”.

Tuttavia, la bellissima attrice ha rimarcato l’importanza del lavoro finora compiuto e che continua a svolgersi ad Haiti, da parte della SOS Children’s Village, che aiuta i bambini a continuare a crescere e vivere nelle loro zone di origine, così come il lavoro dei tanti medici impegnati a portare cure mediche e sostegno ai tanti abitanti colpiti.

L’attrice, inoltre, finora al centro del gossip per la sua tanto chiacchierata e poi smentita separazione da Brad Pitt, nonostante l’impegno ad Haiti, non ha perso di vista il compagno, e proprio in occasione della festività di San Valentino, ha donato a Brad un albero di ulivo di 200 anni che ora si trova nella loro casa francese. L’esempio di una donna che non perde l’amore e l’impegno nei confronti del prossimo così come nei confronti del compagno della sua vita.

Emanuela Longo