Home Spettacolo Maga Martina domani al debutto nelle sale italiane

Maga Martina domani al debutto nelle sale italiane

E’ previsto per domani, 12 febbraio, l’arrivo nelle sale italiane del film per bambini e ragazzi ‘Maga Martina e il Libro Magico del Draghetto’, tratto dal libro di grandissimo successo di Knister, pseudonimo dello scrittore Ludger Jochmann, il quale ha venduto più di dieci milioni di copie in tutto il mondo. Le avventure della maghetta sono state portate già sul piccolo schermo nella serie tv, che ha tenuto incollati al televisore mezzo milione di spettatori ad ogni puntata. Ora il debutto nei cinema con una pellicola prodotta da Blue Eyes insieme alla TRIXTER e a Classic Cinema, per la regia dell’austriaco Stefan Ruzowitzky, vincitore del premio Oscar per film ‘Il Falsario’, che si è occupato anche della sceneggiatura insieme a Ralph Martin e Armin Toerkell.

Dietro a questo film che in Germania e in Spagna ha già riscosso notevole successo, c’è anche un tocco nostrano, con la presenza di Amedeo Pagani, figura di spicco all’interno dell’industria cinematografica italiana nonché autore della sceneggiatura di autentici cult di Bud Spencer e Terence Hill come ‘Più Forte Ragazzi’ e ‘Io Sto con gli Ippopotami’ e della produzione e distribuzione di autori come Wong-Kar Wai, Marco Bechis, Takeshi Kitano e Theo Angelopoulos.

La trama del film si articola iniziando con la maga Teodolinda che decide di ritirarsi, ma che prima di fare ciò deve trovare una degna erede pronta a prendere il suo posto, meritevole di poter assumere il titolo di “superstrega”. In questo arduo compito si affida all’aiuto del suo fidato draghetto Ettore, che, sarà guidato nella sua ricerca dal “Libro degli Incantesimi“. Ettore incontrerà quindi Martina, una bambina che dovrà superare una prova di 99 ore per dimostrare di essere all’altezza del compito che le si vuole affidare.
La giovane aspirante maga si troverà quindi a fronteggiare il perfido Geronimo e il suo scagnozzo Serafino, intenti ad impossessarsi con ogni mezzo del “Libro degli Incantesimi” per poter creare la “Macchina per il Dominio del Mondo”.

Il film, prima pellicola di produzione tedesca con il marchio ufficiale della Disney, vede anche l’esordio della giovanissima rivelazione Alina Freund nel ruolo di Maga Martina, assieme ad Anja Kling nel ruolo della madre di Martina, Ingo Naujoks nelle vesti del perfido mago Geronimo, Pilar Bardem, madre di Javier Bardem, attore spagnolo premio Oscar per ‘Non è Un Paese per Vecchi’, nel ruolo della strega Teodolinda e Yvonne Catterfeld.

Andrea Camillo