Home Spettacolo Gossip

Melita Toniolo: “preferisco Francesca Fioretti e Cristina Del Basso” a Raffaella Fico

CONDIVIDI

Ci sarà un motivo per il quale Melita Toniolo è stata ribattezzata la sexy Diavolita all’epoca di Lucignolo? La risposta a questa provocazione si può trovare in quello che è il carattere dell’ex gieffina: sensuale, affascinante e terribilmente sfacciato. Non ci stiamo riferendo chiaramente alle caratteristiche delle sue performance senza veli, ma al fatto, che tutto si può pensare dell’illustre trevigiana, ma su una cosa, si dovrebbe essere daccordo: la Toniolo non le manda a dire e si è mai nascosta dietro il velo dei convenevoli e delle frasi di circostanza.

Lo continua a dimostrare nell’infinita polemica, nata alla corte di Colorado dove entrambe erano impegnate, con l’acerrima ex collega Raffaela Fico. Recentemente la provocante trevigiana è nuovamente tornata sull’argomento a seguito delle domande incalzanti che le sono state rivolte durante una intervista al giornale Vivo. La Diavolita, sempre senza peli sulla lingua, ha affermato che il programma attuale della Fico “è il suo lato B”. Una frecciatina niente male, anche perchè, come ammette lei stessa, non sta scritto da nessuna parte che tutti debbano restare simpatici a tutti. Parallelamente alla battuta sulla giovane napoletana, l’ex gieffina di Treviso rilancia la sua stima verso le altre due vallette di Colorado: Cristina Del Basso e Francesca Fioretti, con le quali, almeno stando alle sue parole i rapporti sarebbero decisamente migliori. Viva la sincerità, dunque!

L’intervista è anche l’occasione per smentire ogni flirt che le sarebbe stato ultimamente attribuito. La sensuale trevigiana infatti si dichiara single, ma anche qui, non scivola nella retorica de “i maschi scappano da me”, ma anzi rilancia il suo essere comunque al centro di corteggiamenti e tentativi di approccio. E allora il suo status sarebbe invece dovuto al fatto di esser diventata sempre più esigente con gli uomini anche a causa della crescente maturità.

Metterà la testa al suo posto la piccante diavolita?

E.l.