Home Anticipazioni

Penelope Cruz candidata numero uno per il prossimo film di Lars von Trier

CONDIVIDI

Sarebbe l’attrice premio Oscar Penelope Cruz la protagonista di «Planet Melancholia», il nuovo film del regista danese Lars von Trier. La notizia, diffusa in Rete da alcuni blog, tra cui «The Playlist», e ripresa sia dall’«Empire» che dal «New York Magazine», ha già fatto il giro del mondo. Per il momento, però, non c’è alcuna conferma ufficiale. Resta ora da vedere come se la caverà la Cruz con il regista, che non è certo nuovo ad accuse di misoginia e violenza psicologica. Attrici come Bjork, Nicole Kidman e Emily Watson sono infatti rimaste “scottate” dopo aver lavorato con lui e nessuna di loro ha più voluto ripetere l’esperienza. Tuttavia, per quanto impegnativi sul piano psicologico, non si può dire che i ruoli drammatici di Lars von Trier portino male: Charlotte Gainsburg ha vinto il premio come miglior attrice all’ultimo Festival di Cannes proprio grazie alla sua interpretazione in «Antichrist».

«Planet Melancholia» sarà un disaster-movie psicologico incentrato su un pianeta minaccioso che gravita intorno alla Terra. Per la realizzazione del film è previsto un budget di circa 5 milioni di dollari. Stando alle parole del socio di von Trier, Peter Aalbaek Jensen, la pellicola farà uso di effetti speciali, ma «nulla di paragonabile a Hollywood», e sarà «romantica, alla maniera di Lord Byron». Le riprese avverranno tra la Germania e la Svezia e inizieranno alla fine di quest’anno, giusto in tempo per presentare il film in anteprima al Festival di Cannes del 2011. Per ora l’eccentrico regista non ha lasciato trapelare altro, ma ha tenuto a precisare una cosa: niente lieto fine in arrivo.

Maria Elena Tanca

Comments are closed.